• Google+
  • Commenta
1 febbraio 2012

I Servizi delle Facoltà di Economia, Ingegneria e Lettere Unipr certificati per la qualità

I servizi tecnico-amministrativi di supporto alla didattica delle Facoltà di Economia, Ingegneria e Lettere e Filosofia dell’Università di Parma hanno ottenuto la certificazione di qualità secondo lo standard UNI EN ISO9001:2008.

L’ente di certificazione Bureau Veritas, nella recente visita ispettiva, ha verificato che le modalità di erogazione soddisfano tutti i requisiti dello standard e che la competenza del personale e il suo coinvolgimento sono altrettanti punti di forza del sistema di gestione per la qualità.

Il risultato è frutto dell’attività di armonizzazione, avviata nell’estate 2010 con il “Progetto Qualità”, dei diversi percorsi di certificazione in corso nell’Ateneo ormai da diversi anni.

I servizi attualmente certificati vanno dalla gestione dell’offerta formativa alla laurea, includendo le procedure amministrative di gestione della carriera degli studenti e il supporto alla didattica frontale (orario delle lezioni e calendario degli appelli, accesso a plessi didattici e laboratori, gestione di materiali didattici e bibliografici).

Il percorso di certificazione prevede nel 2012 l’allargamento del sistema di gestione alle altre Facoltà e il progressivo coinvolgimento di altre strutture dell’Ateneo che erogano servizi agli studenti.

Le motivazioni che hanno portato all’adozione di un sistema di gestione per la qualità dei servizi didattici sono molteplici: la recente normativa universitaria attribuisce alla qualità, nel suo significato più ampio, un ruolo centrale nella gestione e nella valutazione degli Atenei, ed è inoltre ormai riconosciuto che la qualità delle attività tecnico-amministrative è una condizione necessaria per la qualità complessiva della didattica.

L’adozione di una metodologia fondata sulla centralità dell’utente e sul miglioramento continuo dei servizi contribuisce a rendere l’Ateneo più efficiente e in grado di raggiungere obiettivi di qualità.

Google+
© Riproduzione Riservata