• Google+
  • Commenta
22 febbraio 2012

Nella Milano del dopoguerra l’officina dei navigli con Unimi

Design in mostra all'Università degli Studi di Milano
Nella Milano del dopoguerra l'officina dei navigli con Unimi

Nella Milano del dopoguerra l’officina dei navigli con Unimi

Nella Milano del dopoguerra l’officina dei navigli con Unimi.

Il Dipartimento di Scienze della Storia e della documentazione storica dell’Università degli Studi di Milano organizza il Convegno di Studi “L’officina dei navigli, l’impresa culturale nella bella Milano del dopoguerra (1945-1960).

Il Convegno si terrà nella Sala Napoleonica, Palazzo Greppi in via Sant’Antonio 12 dal 29 febbraio al 2 marzo.

Di seguito il programma degli incontri.

Mercoledì ore 9.30. Saluti inaugurali. Enrico Decleva, rettore dell’Università degli Studi di Milano. Grado Merlo, direttore del Dipartimento di scienze della storia e della documentazione storica. Marco Accornero, Camera di Commercio di Milano.

Musica e teatro. Presiede Maurizio Punzo. Modelli dell’industria operistica:La Scalafrala Liberazioneela Guerra fredda_ Paola Merli. La vocazione internazionale del Piccolo Teatro (1947-1960)_ Mariagabriella Cambiaghi. I teatri privati: tradizione e/o rinnovamento, Camilla Guaita ore 14.30.

Google+
© Riproduzione Riservata