• Google+
  • Commenta
24 marzo 2012

Mostra Energia Futura all’Università di Camerino

Camerino 23 marzo 2012 – Con il convegno “Energia futura. Materiali e tecnologie innovative”

ha preso il via la mostra dedicata all’Energia organizzata con il sostegno del Museo delle Scienze

UNICAM, della Scuola di Scienze e Tecnologie UNICAM, Sezione di Fisica, dal Comitato CamMat
per la Fisica della Materia,Piano Nazionale per le Lauree Scientifiche, ECOPRO srl, studi ambientali
ed energie alternative, Legambiente Marche e la BCC – Banca di Credito Cooperativo delle Marche.
Dopo il saluto del Rettore prof. Flavio Corradini e del direttore del Polo Museale , prof.ssa Chiara
Invernizzi, hanno preso la parola la Prof.ssa Rita Giovannetti della Scuola di Scienze Ambientali
di Unicam sez. Chimica, per parlare de “Il colore dell’energia: le celle fotovoltaiche a colorante
organico”, la prof.ssa Invernizzi ha parlato della “Produzione di energia da sorgente geotermica”
mentre il prof. Andrea Perali della Scuola del Farmaco e prodotti della salute Area Fisica ha esposto
su “Superconduttività e applicazioni per la produzione e trasporto di energia elettrica”.

L’esposizione divulgativa “Energia Futura“, realizzata in collaborazione con Apogeo Ambiente srl,
si propone di far comprendere come le scoperte realizzate negli ultimi anni nella ricerca di base
nelle scienze fisiche e chimiche possano essere efficacemente trasferite in tecnologie, materiali e
progettazioni innovative per la produzione, il trasporto e l’utilizzo dell’energia, in ogni sua forma
che l’uomo intenda impiegare al minor costo possibile, sia monetario che d’impatto ambientale e
sostenibilità del ciclo energetico. L’obiettivo è di realizzare un percorso fruibile da diverse fasce
di utenti: studenti delle scuole superiori, pubblico generico, esperti ed operatori del settore. I
partecipanti avranno a disposizione come guida tecnici di laboratorio della nostra università, che li
accompagneranno nella visita dell’esposizione, adattando di volta in volta, in base alle necessità e
alle richieste, spiegazioni e notizie tecniche o storiche.

Sarà inoltre possibile visitare l’esposizione temporanea “Energia pulita, futuro rinnovabile”,
realizzata da Legambiente Marche e Banche di Credito Cooperativo delle Marche. La mostra
presenta pannelli e banchi interattivi che permettono di sperimentare direttamente temi legati a
fenomeni globali quali l’effetto serra e sarà integrata da alcune attività laboratoriali proposte dal
personale tecnico del Museo delle Scienze della nostra Università.

L’esposizione resterà aperta fino al
Scienze, presso la Science Room si
Sala Crivelli è allestita l’esposizione
per informazioni e prenotazioni
museodellescienze

31 marzo presso il Complesso San Domenico – Museo delle
terranno i laboratori sperimentali per le scuole mentre nella
interattiva. Visite per gruppi e scolaresche su prenotazione,
tel 0737 403100
– musnat@unicam.it www.unicam.it/

Google+
© Riproduzione Riservata