• Google+
  • Commenta
28 luglio 2012

A settembre la X edizione del Trailers Filmfest all’UniCt

Non chiamateli più “i prossimamente”. Nella versione 2.0 sono i trailers, brevi filmati che in pochi minuti presentano i lungometraggi di prossima uscita nelle loro parti salienti e che, nel tempo, hanno assunto una fisionomia propria e ben codificata- possono infatti includere perfino scene che in fase di montaggio del film sono escluse dal lungometraggio (fonte: wikipedia)- assurgendo allo statuto di opera indipendente dal film di cui sono il promo.

E la Facoltà di Lettere e Filosofia di Catania riconosce a questo sintetico filmato promozionale uno statuto di opera autonoma, che merita un’attenzione specifica.

Per questo da dieci anni ospita il Trailer Film Fest, un festival unico in Italia ed Europa che premia i migliori trailers e che quest’anno giunge alla sua decima edizione, prevista dal 26 al 29 settembre 2012. 

Nato da un’idea dell’Associazione Culturale Seven, che ne ha curato anche l’organizzazione, sotto la direzione artistica di Stefania Bianchi, il festival si rivolge agli spettatori e agli addetti ai lavori con un occhio puntato anche sulla creatività giovanile.

Doppia location per l’evento: all´ex Monastero dei Benedettini, sede dell’Università di Catania, sarà ospitato il TrailersLab con i workshop, gli incontri sui mestieri del cinema, le rassegne di trailer, mentre il Metropolitan accoglierà le anteprime cinematografiche, le premiazioni e gli omaggi.

Una giuria di qualità sceglierà fra i 30 filmati in concorso i migliori 3 delle categorie “Italia”, “Europa” e “World”; il pubblico invece decreterà il vincitore della categoria “miglior trailer della stagione”, votandolo durante il festival oppure sul sito www.trailersfilmfest.com.

Nella giuria di qualità saranno lo scrittore  e sceneggiatore Vincenzo Cerami, il direttore di “Ciak” Piera Detassis, il critico cinematografico Callisto Cosulich, lo stilista Renato Balestra, il caporedattore di “Coming Soon” Mauro Donzelli, il direttore delle Scuderie del Quirinale Rossana Rummo, il regista Paolo Franchi, il giornalista de “Il Giornale” Maurizio Cabona, il critico cinematografico Oreste De Fornari, lo scrittore Mario Fortunato, il presidente di “Ermitage Cinema” Piero Di Domenico, il doppiatore Claudio Sorrentino, la produttrice Rita Rusic, l’event manager Tiziana Rocca, la critica cinematografica Anselma Dell’Olio, il cantautore Mario Venuti, la giornalista de “Il Messaggero” Gloria Satta, la giornalista de “La Sicilia” Maria Lombardo, il direttore della “Sicilia Film Commission” Alessandro Rais, il Presidente della Fondazione per l’audiovisivo “Roberto Rossellini” Francesco Gesualdi, la distributrice internazionale Adriana Chiesa Di Palma, la produttrice Nicoletta Mantovani, la giornalista Laura Delli Colli, la regista Giovanna Gagliardo, la general manager dell’Universal Music Federica Pierattelli, il giornalista Andrea Piersanti, lo scrittore e regista Federico Moccia, la giornalista di “Libero” Anna Maria Piacentini, la giornalista e critica cinematografica Ornella Sgroi, il direttore del Teatro Stabile di Catania Giuseppe Di Pasquale, il giornalista del Tg2 Francesco Festuccia.

Confermata la suddivisione in tre sezioni del festival: TRAILERSLABlaboratorio creativo che coinvolge direttamente la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’UniCtcon workshop, rassegne di trailer, incontri con i professionisti della promozione cinematografica, lezioni sui mestieri del cinema; TRAILERS PREMIÈRE con anteprime di trailers nazionali presentate dai registi, interpreti e distributori; TRAILERS PROFESSIONAL, uno spazio dedicato all’incontro tra i professionisti del mondo del cinema, della promozione e della pubblicità, e alla premiazione dei migliori esponenti nel settore.

Anche quest’anno è prevista la sezione SPECIALE LIBRINO, un programma dedicato ai 1200 studenti della scuola media ed elementare “Campanella-Sturzo” di Librino, per promuovere la comprendere della cultura dell’immagine anche tra i giovanissimi.

Fonte notizia e immagine: www.trailersfilmfest.com

Google+
© Riproduzione Riservata