• Google+
  • Commenta
20 settembre 2012

Il Prof. Ryuta Kawashima all’Unito

Lunedì 24 settembre alle ore 10 presso la Sala Lauree della Facoltà di Psicologia (Via Verdi 10) il Prof. Ryuta Kawashima, docente universitario e scienziato di fama internazionale, terrà la lezione di apertura della Scuola Internazionale Intensiva “Una società che invecchia: problemi, teorie e pratiche per un invecchiamento attivo”, promossa da Università e Politecnico di Torino insieme all’ateneo giapponese Hokkaido University.

Obiettivo principale della Scuola (dal 23 al 28 settembre) organizzata dal Dipartimento di Psicologia e del Dottorato di Scienze Psicologiche, Antropologiche e dell’Educazione è quello di offrire una panoramica completa degli approcci e pratici all’invecchiamento della società.

Il professor Kawashima, ordinario presso l’Institute of Development, Ageing and Cancer, nonché Direttore dello Smart Ageing International Research Centre presso la Tohoku University,  medico di formazione, e’ conosciuto dal grande pubblico per il libro “Train Your Brain: 60 Days to a Better Brain”, pubblicato nel 2003 in Giappone che ha ispirato la produzione del game di successo per la console NintendoDS, “ Brain Age: Train Your Brain in Minutes a Day! ”. Del gioco sono state prodotte diverse versioni e varianti tra cui quella che ha per protagonista lo stesso Kawashima  “Brain Exercise with Dr. Kawashima”

Il video-gioco è stato ed è un grande successo commerciale, con 17 milioni di copie vendute nelle varie versioni che hanno prodotto circa 25 milioni di euro di royalty, con i quali la Tohoku University e una fondazione finanziano nuove ricerche e la costruzione di nuovi laboratori.

Nella comunità scientifica è noto soprattutto per un nuovo protocollo di trattamento non farmacologico delle persone affette da demenza, la cosiddetta “Learning therapy for the senile dementia”. La sua efficacia come forma di prevenzione è ora oggetto di studio, mentre un nuovo programma educativo per i disturbi dello sviluppo cognitivo basato su queste scoperte è già in fase di sperimentazione.

Da più di un anno il Prof. Kawashima ha istituito una nuova collaborazione con il Dipartimento di Psicologia ed in particolare con la Prof.ssa Silvia Ciairano, all’interno del progetto ACT ON AGEING, mettendo a disposizione gratuitamente delle attività di ricerca un nuovo strumento di indagine per indagare i cambiamenti emodinamici durante l’attivazione delle funzioni cerebrali.

 

Fonte Foto

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy