• Google+
  • Commenta
24 ottobre 2012

Professore dell’Università degli Studi del Sannio eletto a capo dell’IMEKO

Università degli Studi del Sannio – Il Prof. Pasquale Daponte, ordinario di misure elettroniche presso l’Università del Sannio, è stato eletto all’unanimità presidente dell’IMEKO (International MEasurement KOnfederation) per il triennio 2012-15.

La candidatura del professore dell’ateneo sannita è stata presentata e sostenuta dal CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), in qualità di ente membro, durante i lavori del General Council dell’organizzazione, tenutasi a Busan (Korea) lo scorso 9 settembre 2012.

Fondata nel 1958, IMEKO, che gode dello stato consultivo presso l’UNESCO, è una federazione non governativa composta da trentanove organizzazioni internazionali che lavorano al progresso delle tecnologie di misura.

I suoi obiettivi fondamentali sono la promozione di scambi internazionali delle informazioni scientifiche e tecniche nel campo delle misure e della strumentazione e la promozione della collaborazione internazionale tra scienziati e tecnici dalla ricerca e dall’industria.

Il Prof. Daponte oltre a presiedere il consiglio generale e a rappresentare legalmente l’istituto, a capo di un Advisory Board ne assumerà anche l’indirizzo politico.

È rilevante sottolineare che finora l’Italia, nei cinquantaquattro anni di vita di IMEKO, è riuscita a presiederlo soltanto una sola volta con il Prof. Giuseppe Zingales dell’Università di Padova, nel triennio 1991-1994.

Fonte Foto:Ufficio Stampa e Comunicazione Università degli Studi del Sannio

Google+
© Riproduzione Riservata