• Google+
  • Commenta
29 gennaio 2013

Libri sulla mafia e tangenti – I misteri di via dell’Amorino di Gian Antonio Stella

Palazzo del Bò – Libri sulla mafia e tangenti – Un monopolio statale concesso per vent’anni a un società di credito mobiliare dalla dubbia stabilità finanziaria, mazzette distribuite ai parlamentari per votare l’appalto, un deputato che denuncia la convenzione capestro portando fisicamente in emiciclo due plichi sigillati con le prove dell’illecito, un attentato consumato ai danni del parlamentare a colpi di mazza e coltello in una piccola via tra la stazione di Santa Maria Novella e Piazza del Duomo a Firenze.

La magistratura che accusa il deputato di aver simulato l’aggressione, testimoni a carico di sicura ambiguità, quelli a discarico intimiditi e in seguito perseguiti e perseguitati. Alla fine di un processo sommario e velocissimo arriva la condanna esemplare, solo parzialmente cancellata cinque anni dopo. Nessuna riabilitazione pubblica per il coraggioso deputato, solo l’oblio e una morte prematura a un anno dalla sentenza definitiva.

Se non fosse storia di 150 anni fa potremmo applicare molte delle variabili narrative appena descritte a tutti gli scandali che si sono susseguiti dall’Unità d’Italia a oggi. Gian Antonio Stella ripercorre, nella sua ultima uscita editoriale, l’affaire che coinvolse la Regìa dei Tabacchi nel 1868. Ne “I misteri di via dell’Amorino” (Rizzoli) Stella racconta, con il dettaglio documentato del cronista di razza, non solo la storia di uno scandalo e di un deputato nato ad Asiago, Cristiano Lobbia, ma anche il clima di un periodo storico, i riflessi pavloviani di magistratura e stampa, la lealtà di una battaglia civile: da sempre, i vizi privati e le pubbliche virtù dell’Italia.

Giovedì 31 gennaio alle ore 17.30 in Aula Magna “Galileo Galilei” di Palazzo Bo, via VIII febbraio 2 a Padova, per il ciclo “Incontri al Bo” Gian Antonio Stella presenterà il libro “I misteri di via dell’Amorino”. L’incontro sarà presentato dallo storico Carlo Fumian del Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità dell’Università di Padova.

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Per informazioni : Servizio Cerimoniale e manifestazioni tel. 049 8273045-7

Google+
© Riproduzione Riservata