• Google+
  • Commenta
30 gennaio 2013

Presidio di qualità dell’Università di Catania

Il Presidio di Qualità dell’Università di Catania è stato istituito con D.R. 3642 del 09/10/2012, è costituito da 4 docenti e 1 rappresentante degli studenti (da nominare):

1. Prof. Luigi Fortuna (decano)
2. Prof. Francesco Priolo
3. Prof. Michele Purrello
4. Prof. Giancarlo Ricci

Il  sistema  nazionale  di  valutazione istituito all’università di Catania,  assicurazione   della qualità e accreditamento delle università opera in coerenza con gli standard  e  le  linee  guida  per  l’assicurazione  della   qualità nell’area europea dell’istruzione superiore e si articola in:
a)  un  sistema  di  valutazione  interna  attivato   in   ciascuna università;
b) un sistema di valutazione esterna delle università;
c) un sistema di accreditamento delle sedi e dei  corsi  di  studio delle università.

Il DLgs 19/12 affida all’ANVUR il compito di definire il sistema nazionale per l’accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studi universitari ed in particolare disciplina:
a) l’introduzione  di  un  sistema  di  accreditamento  iniziale  e periodico delle sedi e dei corsi di studio universitari;
b) l’introduzione di un sistema di valutazione e  di  assicurazione della qualità, dell’efficienza e dell’efficacia  della  didattica  e della ricerca;
c) il potenziamento del sistema di autovalutazione della qualità e dell’efficacia  delle  attività didattiche  e  di   ricerca   delle università.

Il Presidio di Qualità assume un ruolo centrale nell’Assicurazione di Qualità (AQ) di Ateneo ed in particolare:

Nell’ambito delle attività formative organizza e verifica il continuo aggiornamento delle informazioni contenute nelle SUA-CdS di ciascun Corso di Studio dell’Ateneo, sovrintende al regolare svolgimento delle procedure di AQ per le attività didattiche in conformità a quanto programmato e dichiarato, regola e verifica le attività periodiche di Riesame dei Corsi di Studio, valuta l’efficacia degli interventi di miglioramento e le loro effettive conseguenze, assicura il corretto flusso informativo da e verso il Nucleo di Valutazione e la Commissione Paritetica Docenti-Studenti.

Nell’ambito delle attività di ricerca verifica il continuo aggiornamento delle informazioni contenute nelle SUA-RD di ciascun Dipartimento (o di altre articolazioni interne di organizzazione della ricerca) e sovraintende al regolare svolgimento delle procedure di AQ per le attività di ricerca in conformità a quanto programmato e dichiarato, e assicura il corretto flusso informativo da e verso il Nucleo di Valutazione.

Google+
© Riproduzione Riservata