• Google+
  • Commenta
19 gennaio 2013

Servizi segreti adeguati alla nostra sicurezza

Università di Camerino – Il 24 Gennaio 2013 presso la Scuola Giuridica dell’Università di Camerino alle ore 15.00 si terrà il seminario “L’Intelligence tra miti e nuove realtà” tenuto dal Sottosegretario di Stato Giovanni De Gennaro.

L’evento, coordinato dalla docente Catia Eliana Gentilucci e moderato dal giornalista Maurizio Piccirilli, metterà in rilievo come i Servizi Segreti si sono adeguati al cambiamento globale  della politica, dell’economia e, pertanto, alle rinnovate e più subdole minacce alla nostra sicurezza.

Le attività più tradizionali dei Servizi Segreti (spesso nell’immaginario collettivo confuse con le azioni dei mitici James Bond), sia a livello nazionale che globale, si sono dovute implementare a settori di prevenzione ad ampio raggio che coinvolgono nuove esigenze come la difesa degli interessi economici e industriali nonché quella delle minacce asimmetriche derivanti dalle reti terroristiche, dai traffici illeciti e dalle mafie internazionali che seguono, ormai, codici criminali inumani.

Come è noto, scopo dell’Intelligence e dei Servizi segreti è quello di difendere l’interesse nazionale ed assicurare la sicurezza dello Stato e dei cittadini. In questo ambito la riservatezza è ovviamente il carattere distintivo dei Servizi di informazio­ne. Non solo le operazioni, per loro natura, devono essere riservate ma è anche in­dispensabile tutelare chi vi partecipa, talvolta anche a rischio della propria vita ed in contesti segnati da elevata pericolosità.

L’endemica peculiarità della riservatezza delle operazioni di Intelligence e dei Servizi segreti non deve però prestare il fianco a critiche verso l’operatività degli stessi Servizi. E’ importante, quindi dare corretta comunicazione delle missioni istituzionali a essi affidate, dei campi di intervento e dei risultati ottenuti.

Il seminario sui Servizi segreti si inserisce in un programma di approfondimenti ampi e articolati su diverse tematiche  che la Scuola Giuridica sta sviluppando nel presente anno accademico. Tra le personalità che sono già state ospiti di precedenti seminari si ricorda: l’on. Fausto Bertinotti, il prof. Stefano Zamagni, il dott. Flavio D’Ambrosi (coordinatore gruppi sportivi delle Fiamme Oro), il campione olimpionico Daniele Masala.

Tra i prossimi ospiti possono essere preannunciati: Franco Gabrielli (Capo della Protezione Civile), Andrea Margelletti (Consulente del Ministro della Difesa e Direttore del Centro Studi Internazionale), Loretta Napoleoni (Economista-opinionista), Luca Del Giusto (Direttore Unicredit No-Profit, Roma).

 

Google+
© Riproduzione Riservata