• Google+
  • Commenta
6 febbraio 2013

Corso su Economia ed Etica

Udine, 6 febbraio 2013 – Sono circa 150 i partecipanti alla seconda edizione del Corso su Economia ed Etica.

Per un’economia intelligente, inclusiva e sostenibile” dell’Università di Udine che inizierà venerdì 8 febbraio, alle 16.30, nell’aula 1 del polo di via Tomadini 30/a a Udine.

La lectio inaugurale Del Corso su Economia ed Etica sarà tenuta dal professor Flavio Pressacco e dal presidente di Alleanza Toro spa, Luigi De Puppi, laureato honoris causa in Banca e finanza all’Ateneo friulano, che parleranno sul tema “Finanza, impresa, pubblica amministrazione e sviluppo del territorio: circolo vizioso o circolo virtuoso?”. Introdurranno l’incontro il presidente dell’associazione ‘Etica ed economia’ di Udine, Antonio Maria Bardelli; il presidente della sezione udinese dell’Unione cristiana imprenditori dirigenti (Ucid), Franco Paviotti, e il direttore del corso, Francesco Marangon.

Fra i circa 150 partecipanti all’iniziativa formativa Corso su Economia ed Etica, aperta a tutti (le iscrizioni proseguono fino al 14 febbraio), figurano, in particolare, circa 130 studenti di quattro scuole superiori udinesi e pordenonesi (liceo “Marinelli” e Istituto tecnico “Deganutti” di Udine, liceo “Le Filandiere” di San Vito al Tagliamento e Istituto di istruzione superiore di Spilimbergo), studenti universitari e cittadini interessati ad approfondire gli argomenti del corso.

Cinque le aree formative previste per il Corso su Economia ed Etica: etica, finanza e democrazia paritaria; etica come prevenzione delle discriminazioni nel lavoro; ambiente e sostenibilità nell’etica dell’economia; etica, innovazione e trasparenza, etica nella pubblica amministrazione e nei rapporti con la pubblica amministrazione. Le lezioni, in tutto 50 ore, proseguiranno fino a maggio.

Il Corso su Economia ed Etica è organizzato dal dipartimento di Scienze economiche e statistiche con il sostegno di Regione Friuli Venezia Giulia, associazione ‘Etica ed economia’ e la sezione udinese dell’Ucid.

Google+
© Riproduzione Riservata