• Google+
  • Commenta
30 marzo 2013

Costituzione Italiana – I principi fondamentali della Costituzione Italiana: ciclo di seminari all’Università Suor Orsola Benincasa

Università Suor Orsola Benincasa – Ciclo di seminari all’Università Suor Orsola Benincasa su Costituzione Italiana e principi fondamentali

Si terrà a Napoli, tra il 9 aprile e il  28 maggio 2013 presso l’Aula 3, del Convento di Santa Lucia al Monte dell’Università Suor Orsola Benincasa un ciclo di seminari sui principi fondamentali della Costituzione Italiana intitolato: Le promesse della Costituzione.

Ogni costituzione stabilisce per gli uomini appartenenti a un territorio un sistema esclusivo di produzione del diritto. In tale àmbito i soli atti in grado di rivendicare un carattere giuridico vincolante sono quelli da essa autorizzati. Il primo impegno di una costituzione consiste dunque nel porre il potere sotto l’impero del diritto, negando l’abuso e la sopraffazione.

Nella Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino del 1789 era scritto che una società in cui la garanzia dei diritti non è assicurata “non ha costituzione”.

Ma una Costituzione Italiana non è soltanto lo scheletro giuridico di una società, è anche la proposta di un ideale che si proietta nel futuro per trasformare la società.

La Costituzione Italiana del nostro Paese, come altre nate nel secondo dopoguerra, è segnata dalla presenza, accanto alle regole formali e procedurali che disciplinano la formazione dei poteri e delle norme, di un complesso di princìpi etico-politici sovraordinati alle leggi, che attendono di essere elaborati e attuati. Si tratta di una tavola di valori fondamentali che la Costituzione non intende solo “descrivere”, ma anche difendere, promuovere e ampliare, con la consapevolezza delle difficoltà connesse al loro carattere composito, plurale, persino conflittuale.

La Repubblica “riconosce”, “garantisce”, “promuove”, “favorisce”, “tutela”: tutte formule che indicano ideali e obiettivi impegnativi per l’avvenire. Ma si tratta nel contempo di princìpi pienamente normativi, non meramente programmatici, parti essenziali del nostro diritto positivo.

Il primato del lavoro, il fecondo quanto difficile equilibrio tra eguaglianza formale e sostanziale, l’economia sociale di mercato, la funzione sociale della proprietà, il rifiuto della guerra e l’impegno per la pace, la libertà religiosa, i diritti civili, la difesa della famiglia, la condizione femminile, la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi, il giusto processo, l’imparzialità dell’amministrazione pubblica, il sistema delle autonomie, il controllo di costituzionalità delle leggi: un elenco parziale di princìpi (e promesse) che richiedono l’impegno della scienza giuridica, il funzionamento delle istituzioni democratiche e la mobilitazione delle energie morali e politiche dei cittadini.

La scienza giuridica offre il suo contributo riflettendo sull’attuazione del dettato costituzionale nei diversi campi del diritto e fornendo nel contempo il terreno di verifica del tessuto civile di cui tutti siamo parte.

Il corso di Lezioni Magistrali ciclo di seminari sui principi fondamentali della Costituzione Italiana affianca l’attività didattica e costituisce parte integrante della formazione degli studenti.

Le Lezioni ciclo di seminari sui principi fondamentali della Costituzione Italiana sono raccolte nella collana della Facoltà pubblicata dall’Editoriale Scientifica.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy