• Google+
  • Commenta
14 marzo 2013

Master Erasmus Mundus in Chemical Innovation and Regulation

Erasmus Mundus
Master Erasmus Mundus

Master Erasmus Mundus

Università di Bologna Il nuovo Master Erasmus Mundus in Chemical Innovation and Regulation (ChIR) punta a creare professionisti e scienziati chimici con una profonda coscienza degli effetti ambientali e tossicologici delle sostanze chimiche
I chimici moderni professionisti della sostenibilità.

Partirà con il prossimo anno accademico 2013/2014 il Master Erasmus Mundus in Chemical Innovation and Regulation – ChIR. L’avvio del nuovo corso di studi internazionale arriva sull’onda della nuova normativa europea REACH (Registration, Evaluation, Authorization and restriction of CHemicals).

L’obiettivo del Master Erasmus Mundus è quello di creare professionisti e scienziati chimici che, in un’ottica interdisciplinare, acquisiscano profonda coscienza degli effetti ambientali e tossicologici delle sostanze chimiche, sappiano valutare ed analizzare i parametri cruciali, siano in grado di proporre soluzioni basate sugli strumenti della Green Chemistry per la progettazione e la produzione delle sostanze chimiche innovative e sostenibili.

Si amplia così l’offerta della Scuola di Scienze attraverso i Master Erasmus Mundus connessi ai temi ambientali che ha già visto quest’anno l’avvio di WACOMA.

Il Master Erasmus Mundus vede coinvolte l’Università dell’Algarve (Portogallo) che coordina il progetto, l’Università di Barcellona (Spagna), l’Università di Bologna e la Heriot Watt University (Regno Unito) e numerosi partner associati, tra cui CEFIC – European Chemical Industry Council, atenei di Stati Uniti, Brasile e Cina, centri di ricerca e industrie da vari paesi europei e l’endorsment della European Chemical Agancy (ECHA) organo tecnico della Commissione Europea in campo chimico.

I corsi della prima edizione del Master Erasmus Mundus inizieranno a ottobre 2013 presso l’Università dell’Algarve a Faro. L’anno successivo gli studenti si sposteranno in uno dei paesi partner (o anche presso i partner associati) per l’annualità di ricerca che completerà la loro formazione con una sostanziosa attività sperimentale e l’elaborazione della tesi. Le edizioni successive si terranno a Barcellona (2014) ed a Bologna (2015). Numerosi docenti della Scuola di Scienze dell’Alma Mater insegneranno nel Master, assieme a docenti delle università partner e a studiosi di università e centri di ricerca pubblici e privati di varie parti del mondo, esperti nei temi oggetto della formazione: Product Design, Industry, Marketing and Social, Assessment, Regulation.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy