• Google+
  • Commenta
12 aprile 2013

Bicicletta a scatto fisso. Mostra No Stop: tutto sulla bicicletta a scatto fisso all’Unife

Università degli Studi di FERRARA – La bicicletta a scatto fisso in mostra al Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara

L’Inaugurazione lunedì 15 aprile

Ferrara: città italiana delle biciclette… E’ proprio questo mezzo di trasporto, quasi uno stile di vita per noi ferraresi, ad essere protagonista della Mostra NO STOP, incentrata sulla bicicletta a scatto fisso, ideata e realizzata da sette studenti di Design del Prodotto Industriale e di Architettura dell’Università di Ferrara.

L’esposizione, che sarà inaugurata lunedì 15 aprile alle ore 12 al Dipartimento di Architettura, Palazzo Tassoni Estense, (via della Ghiara, 36), e che sarà visitabile fino a martedì 23 aprile, ha visto Nicholas Gamberini, Marco Montanari, Fabio Parenti, Giulio Rossi Paccani, Simone Scorrano, Riccardo Sartori e Michele Spatari concentrarsi sulla bicicletta a scatto fisso e sulle prospettive in ambito urbano, sociologico e tecnico di questo mezzo.

La mostra si sviluppa in cinque passaggi che rappresentano le cinque componenti della bicicletta: le ruote, lo sterzo, il telaio, la sella e la trasmissione e vedrà l’analisi degli ambiti storici e tecnici legati a questo mondo attraverso scatti fotografici, video e testi che accompagneranno il visitatore illustrando il percorso progettuale, dal pensiero al progetto, all’archetipo realizzato. E poi ci saranno loro, le biciclette insieme ai loro creatori, che le racconteranno al pubblico.

“La biciraccontano i ragazziè un esempio cardine di corrispondenza tra praticità e rispetto per l’ambiente, che influenza, ed è influenzata, non solo dal design ma anche dallo sviluppo della città moderna. Questa esperienza è per noi molto significativa e importante. Partendo dalla passione per la bicicletta a scatto fisso siamo riusciti a indagare e analizzare a fondo un mondo a stretto contatto con le tematiche del design e dell’architettura. Un’esperienza che ci ha permesso di crescere, viaggiare e conoscere tanti aspetti di una realtà molto interessante e variopinta. Speriamo attraverso il nostro lavoro di trasmettere la nostra passione e le nostre emozioni.”

Nell’ambito della mostra, visitabile dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18, sono stati organizzati una serie di eventi collaterali. Venerdì 19 aprile alle ore 14.30 a Palazzo Tassoni Estense si terrà un workshop in cui si parlerà delle biciclette a scatto fisso, del loro funzionamento, montaggio, smontaggio e manutenzione, mentre alle ore 17 è in programma una conferenza in cui verranno analizzati gli aspetti sociali, ambientali e urbanistici legati all’avvento della bicicletta a scatto fisso. Sabato 20 aprile alle ore 14.30, invece, appuntamento in Piazza Ariostea per una pedalata in giro per tutta la città.

Google+
© Riproduzione Riservata