• Google+
  • Commenta
3 aprile 2013

Borse di studio Unicam

Università degli Studi di CAMERINO – Borse di studio Unicam

Hanno infatti diritto a Borse di studio Unicam per un importo il cui ammontare massimo è di euro 350,00 gli studenti che, alla data del 15 aprile 2013, sono in regola con gli esami o i crediti previsti dal piano di studi relativamente all’anno accademico precedente.

Prosegue la continua attenzione di Borse di studio Unicam nei confronti degli studenti particolarmente meritevoli. Anche quest’anno infatti Unicam premia, attraverso appositi bandi di concorso, gli studenti di UniCam che sono in regola con gli esami e quelli che si laureano in corso.

Tale Borse di studio Unicam viene attribuita per la copertura delle tasse universitarie effettivamente pagate (con esclusione della tassa regionale e del bollo virtuale) riferite all’anno accademico per il quale si chiede il beneficio.

Hanno invece diritto a Borse di studio Unicam pari all’importo delle tasse universitarie versate relativamente all’ultimo anno di iscrizione (con esclusione della tassa regionale e del bollo virtuale), gli studenti che conseguono il primo titolo universitario (laurea triennale o laurea magistrale) entro la durata normale del corso stesso.

Le domande di partecipazione per Borse di studio Unicam dovranno essere inoltrate all’Università di Camerino entro il prossimo 15 maggio. Per ulteriori informazioni e per reperire i moduli per la compilazione della domanda per borse di studio all’UniCam è possibile rivolgersi al Polo degli Studenti “F. Biraschi” a Camerino, oppure presso le sedi collegate di Ascoli Piceno, Matelica e San Benedetto del Tronto.

I bandi, in cui sono specificati i requisiti necessari per ottenere le Borse di studio Unicam e tutte le informazioni, sono disponibili anche nel sito

Mantenendo elevata l’attenzione nei confronti di coloro che mettono il massimo impegno  per conseguire il titolo di studio con un ottimo profitto, l’intento e la sfida per Unicam sono quelli di riuscire a formare persone preparate e che possano fare del merito e dell’impegno il loro biglietto da visita.

Google+
© Riproduzione Riservata