• Google+
  • Commenta
11 aprile 2013

Elezioni Rettore Unito. Dati prima giornata elezioni rettore Unito

Università degli Studi di TORINO – Elezioni Rettore Unito mandato 2013/2019: I dati della prima giornata di voto

Su indicazione del Decano, prof. Paolo Tosi, l’Ufficio elettorale rende noto che oggi, mercoledì 10 aprile, sono iniziate le operazioni di voto per Elezioni Rettore Unito ovvero per eleggere il nuovo Rettore dell’Università degli Studi di Torino per il mandato 2013-2019.

Le operazioni di voto Elezioni Rettore Unito si sono svolte regolarmente.

Alle ore 19.00, a chiusura dei tre seggi – dislocati in Rettorato, alle Molinette e a Grugliasco – hanno votato 2.006 elettori su 4.340, così suddivisi per categoria:

  • Professori Ordinari 307 su 490 aventi diritto;
  • Professori Associati 305 su 563 aventi diritto;
  • Ricercatori 460 su 1.034 aventi diritto;
  • Tecnici-Amministrativi e CEL 784 su 1.934 aventi diritto;
  • Rappresentanti degli studenti 150 su 319 aventi diritto.

Pertanto, ai fini della validità della votazione Elezioni Rettore Unito (raggiungimento del quorum di 1.396,5) i voti risultanti dalla prima giornata di voto, tenuto conto della ponderazione del voto del personale tecnico-amministrativo e CEL, sono 1.379.

Si vota anche domani per le Elezioni Rettore Unito, giovedì 11 aprile, dalle ore 08.30 alle ore 15.00, con esito della tornata elettorale trasmesso in diretta streaming su www.unito.it/media dall’Aula Magna del Rettorato.

L’Ateneo torinese per le Elezioni Rettore Unitosi è avvalso del moderno sistema di voto elettronico U-vote del Cineca, già impiegato in altri Atenei per l’elezione del Magnifico Rettore. La votazione telematica è concepita in modo tale da garantire la separazione tra l’identità del votante e il voto espresso, in quanto l’urna riceve i voti completamente dissociati da qualunque elemento di informazione sul votante, cosicché risulta impossibile risalire all’identità di chi li ha espressi.

Si precisa pertanto che è impossibile, dopo la conclusione dell’operazione di voto da parte del singolo elettore, sia la conoscenza del contenuto del voto espresso sia la replica della votazione.

Google+
© Riproduzione Riservata