• Google+
  • Commenta
15 aprile 2013

Orientamento Polito. Giornata di Orientamento Polito: “Orientati al Futuro” al Politecnico di Torino

Politecnico di TORINO – Orientamento Polito: Il politecnico di torino: Una scelta per il futuro

Torna “Orientati al Futuro”, la tre giorni dedicata a Orientamento Polito in entrata e in uscita dell’Ateneo 

  • I futuri studenti si informano delle novità: Dipartimenti al posto delle Facoltà, libretto elettronico, test anticipati per Architettura
  • I laureandi guardano al mondo del lavoro: più di 50 aziende cercano ingegneri e architetti

Orientamento Polito: Orientati al futuro non è solo lo slogan delle giornate di orientamento del Politecnico di Torino ma è una delle principali attività organizzate nel corso dell’anno dall’Ateneo per aiutare le aspiranti matricole a una scelta consapevole del proprio percorso di studi e i laureandi all’approccio con il mondo del lavoro.

Il salone primaverile di Orientamento Polito è ormai diventato un appuntamento fisso e atteso per i ragazzi, che riunisce nella stessa settimana l’Orientamento Polito in ingresso per le future matricole (quest’anno il 15 e 16 aprile) e il recruitment dei neo-laureati (il 18 aprile).

Negli stand ospitati quest’anno in una tensostruttura allestita proprio nel cuore della sede centrale di ingegneria, in Corso Duca degli Abruzzi, gli aspiranti studenti possono visitare gli stand dei Corsi di Laurea e quelli dedicati ai servizi a supporto degli iscritti (l’orientamento, il diritto allo studio, l’EDISU, ecc.), raccogliere materiale informativo e confrontarsi con docenti, studenti ed esperti di orientamento, anche in vista della prossima data in cui  sarà possibile sostenere il test di ingresso per Ingegneria (TIL), cioè il 17 aprile. I numeri degli studenti che scelgono di affrontare il test nelle sessioni anticipate cresce di anno in anno: sono già 464 i ragazzi che lo hanno fatto il 16 marzo e saranno circa 800 il 17 aprile. Sarà ancora possibile sostenere la prova il 16 maggio, il 17-18-19 luglio e poi nella prima settimana di settembre.

In forte crescita anche il numero degli studenti delle scuole medie superiori che, al termine del Progetto Orientamento Polito, hanno sostenuto il test: sono 2.404 quest’anno (erano 1.569 nel 2011/2012); i ragazzi hanno potuto partecipare a una serie di incontri in aula di avvicinamento al mondo universitario e di preparazione al test di ingegneria.

Una novità relativamente ai test d’ingresso arriva quest’anno dal ministero dell’Università e della Ricerca, che ha anticipato la data della prova per Architettura al 25 luglio. Il Politecnico ha confermato il numero programmato per gli accessi ai corsi di laurea dell’area dell’Architettura (975 complessivi, di cui 675 Architettura, 215 per Design e Comunicazione Visiva, 85 per Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Paesaggistico-Ambientale) e quello introdotto lo scorso anno anche per i corsi di Ingegneria (5.000 complessivi).

Un altro aspetto con cui i futuri studenti hanno potuto prendere confidenza durante il Salone è il nuovo ruolo dei Dipartimenti, che con il completamento della riforma dell’Università hanno assunto a pieno regime il loro ruolo rispetto alle attività di didattica. Anche se nel linguaggio comune si parla ancora di facoltà, infatti, da settembre queste non esistono più e i Dipartimenti, che al Politecnico sono 11, hanno assunto anche competenze di coordinamento nell’attività didattica. I corsi di studio afferiscono proprio ai Dipartimenti e con questa suddivisione sono stati presentati ai ragazzi al Salone.

Ultima novità con cui le matricole si confronteranno dal prossimo anno è il libretto elettronico. Gli studenti troveranno il riepilogo della propria carriera universitaria sulla propria pagina personale, a cui possono accedere da qualsiasi terminale. Forse qualcuno rimpiangerà il libretto da conservare, con la foto e tutti i risultati, ma questo passo completa il processo di dematerializzazione e informatizzazione delle procedure dell’Ateneo intrapreso qualche anno fa. Il vantaggio, in termini di facilità di accesso ai servizi per gli studenti, è ormai tangibile: niente più code agli sportelli della segreteria per ottenere certificati, compilare moduli, sbrigare pratiche.

Dopo i due giorni dedicati ai futuri studenti, il 18 aprile sarà la volta del Career Day, momento rivolto a laureandi e neo-laureati per incontrare le aziende e il mondo del lavoro: un’occasione davvero importante in un momento in cui la crisi economica crea preoccupazione in merito alle opportunità di lavoro, che per i laureati del Politecnico si mantengono però ben al di sopra della media nazionale, con un tasso di occupazione ad un anno dalla laurea magistrale dell’85,7%, contro una media nazionale del 70,2% (fonte dati Almalaurea – def. Istat forze di lavoro).

Sarà possibile per tutta la giornata visitare sempre negli spazi della tensostruttura gli stand delle più di 50 aziende partecipanti, dialogando direttamente con i loro referenti in aree-colloquio dedicate e presentare il proprio curriculum vitae.

“La scelta del Politecnico di Torino per compiere i propri studi universitari è una decisione da prendere con consapevolezza”, dichiara il rettore, Marco Gilli, che prosegue: “La nostra è una scuola seria, talvolta selettiva, ma in cui si premia il merito e che garantisce una formazione di alto livello e un’esperienza di vita, oltre che di studio, altamente qualificante anche per la futura carriera lavorativa. Non per nulla continuiamo, anche in un periodo di crisi come quello attuale, a mantenere un tasso di occupazione dei nostri laureati ben superiore alla media nazionale. Al Politecnico i ragazzi troveranno un ambiente multiculturale, stimolante e culturalmente molto attivo, in cui il rapporto con le aziende è stretto fin dagli anni dell’università: a chi cerca tutto questo, consiglio di iscriversi al nostro Ateneo”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy