• Google+
  • Commenta
8 luglio 2013

Unicam. Il ministero premia Unicam: Il Miur assegna quasi 140.000 euro per l’offerta formativa

Flavio Corradini rettore Unicam
F Corradini

F Corradini

Università degli Studi di CAMERINO – Unicam davanti agli Atenei di Bologna, Torino, Trieste, Catania, Padova, Pisa nell’assegnazione dei fondi per l’offerta formativa internazionale

Atenei come Bologna, Torino, Trieste, Catania, Padova, Pisa, (solo per citarne alcuni) cedono il passo ad uno straordinario finanziamento che il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca destina all’Università Unicam premiando l’investimento fatto dall’Ateneo nell’offerta formativa di tipo internazionale e negli accordi stipulati con Atenei europei ed extraeuropei per il rilascio del Double Degree, ossia il titolo di studio congiunto riconosciuto in entrambi i Paesi.

Ad Unicam quindi il Miur assegna quasi 140.000 euro, contro i 34.000 dati a Bologna, i 18.000 di Torino, i 15.000 di Trieste e gli 84.000 di Padova. Su diciotto Atenei destinatari del finanziamento, Unicam è al primo posto.

“Questo riconoscimento – ha dichiarato il Rettore Unicam Flavio Corradini – non fa altro che confermare l’eccellenza della scelta di voler puntare sull’internazionalizzazione, con particolare attenzione all’offerta formativa in lingua inglese. Prima degli altri Atenei, infatti, Unicam ha voluto seguire questa strategia innovativa, volta a dare sostanza allo Spazio Europeo della Ricerca e dell’Alta Formazione. I risultati sono estremamente positivi, sia in termini di studenti iscritti che, ora, in termini di finanziamenti ministeriali a sostegno di questo nostro investimento nel futuro dei giovani. “Oggi – prosegue il rettore – i giovani che laureiamo si trovano a competere non solo tra di loro, ma anche con colleghi europei ed extraeuropei: devono avere almeno gli stessi strumenti e le stesse opportunità di formazione degli altri. Le lauree erogate dal nostro Ateneo in lingua inglese costituiscono un’importante valore aggiunto da spendere nel mercato del lavoro, così come il doppio titolo: Unicam offre una marcia in più a chi la sceglie e questo finanziamento ne è una riprova”.

L’offerta formativa dell’Università di Camerino, dunque, accanto ai corsi erogati in italiano, prevede anche corsi di laurea magistrale in consorzio internazionale con l’Università di Reykjavík e l’Università di Olten in Svizzera per l’informatica, con il Politecnico di Danzica per la fisica, con il Politecnico di Lisbona per la chimica, con la Ludwig Maximilian Universität di Monaco di Baviera per la geologia, con la Escola Superior Agraria dell’Istituto politecnico di Santarem in Portogallo per la biologia, con l’università di Clausthal in Germania per la matematica.

E’ tenuto interamente in lingua inglese poi anche il corso di laurea triennale in Biosciences and Biotechnologies.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy