• Google+
  • Commenta
1 agosto 2013

Unipg. Stage in Israele per gli studenti del’Ateneo Unipg

Università degli Studi di PERUGIA – Stage in Israele per gli studenti del’Ateneo Unipg, grazie all’accordo con il servizio veterinario Hachaklait. Obiettivo: rendere più moderno l’allevamento delle bovine da latte

Unipg

Unipg

È stato sottoscritto  un accordo tra il master “Dairy production medicine” Unipg e Hachaklait, il servizio veterinario cooperativo, con sede a Caesarea, che serve gran parte degli allevamenti israeliani di bovine da latte. “Docenti e ricercatori, studenti del corso di laurea in Medicina Veterinaria Unipg e del Master, dottorandi e dottori di ricerca, assegnisti e giovani ricercatori dell’Ateneo Unipg avranno l’opportunità di scambi con Hachaklait, con stage di 3 mesi in Israele,  per attività scientifiche integrate – spiega il professor Maurizio Monaci, direttore del corso ‘Dairy production medicine’ -. L’obiettivo è fare acquisire conoscenze e manualità pratiche nel management sanitario e nella conduzione dell’allevamento delle bovine da latte. Hachaklait Mutual Society for Cattle Insurance and Veterinary Services, impiega 50 veterinari e rappresenta un’eccellenza riconosciuta a livello mondiale:  avrà l’opportunità di scambio di Veterinari del proprio staff con l’Unipg per motivi di studio e di didattica”.

L’accordo firmato da Ofi Reich e Benjamin Sharir, rispettivamente manager generale e direttore dei servizi veterinari israeliani di Hachaklait, è coerente con la politica d’internazionalizzazione della Facoltà di Medicina Veterinaria Unipg implementata dal Preside professor Franco Moriconi; l’intesa è volta alla realizzazione e al consolidamento di un programma di collaborazione scientifica e didattica in tutti i campi e le discipline di comune interesse. Il periodo di stage verrà svolto sia nelle attività degli allevamenti che in affiancamento alle attività di routine del veterinario regionale. Gli studenti selezionati, con bando pubblico, saranno economicamente supportati dall’Ateneo Unipg con l’impegno della struttura ospitante di favorire le procedure di accoglienza e a far loro ottenere le facilitazioni ove previste. Il Direttore del servizio veterinario israeliano certificherà il lavoro svolto dagli allievi e sarà garantito, dall’Unipg, il pieno riconoscimento delle attività svolte nel periodo di scambio presso Hachaklait Veterinary Services.

“E’ importante che i nostri allievi possano usufruire di stage formativi in Israele e del supporto didattico del servizio veterinario israeliano, la cui eccellenza è riconosciuta a livello mondiale – spiega Monaci -; in quel Paese sono allevate circa 120.000 bovine da latte in 1.000 allevamenti. Nelle fattorie dei Kibbutz la consistenza delle mandrie varia da 250 a 2.000 capi e la produzione media del latte nel 2010 è stata di 11.991 kg/bovina”.

Riguardo al Master, in fase conclusiva, Monaci evidenzia: “L’Italia è tra i maggiori produttori di latte degli stati dell’Unione europea con una media, nel 2011, di 6,161 kg/capo. Alcuni caratteri funzionali (longevità, resistenza alle malattie infettive e metaboliche, fertilità) sono, tuttavia, in declino. Ne consegue l’esigenza di un nuovo approccio culturale e pratico per rispondere alle richieste del moderno allevamento della bovina da latte denominato ‘Dairy Production Medicine’, da cui risalta una nuova figura di Veterinario che, conoscendo le problematiche della produzione del latte, sappia gestire i molteplici fattori che influenzano l’intera filiera produttiva. Il Master è stato coinvolge nella didattica il patrimonio di conoscenze ed esperienze dell’Ateneo di Perugia e di altre Università e istituzioni italiane e straniere”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy