• Google+
  • Commenta
25 settembre 2013

Notte dei Ricercatori. Unipg alla Notte dei Ricercatori: programma ed eventi

Università degli Studi di PERUGIA – L’Università protagonista della Notte dei Ricercatori Manifestazioni a Perugia, Terni e Foligno

La Notte dei Ricercatori, promossa dalla Commissione Europea per incentivare la divulgazione della scienza, si svolgerà in contemporanea in oltre 300 città dell’UE, di cui 22 città italiane, e per la prima volta coinvolgerà Perugia, Foligno e Terni.

Le attività sono coordinate da Psiquadro in collaborazione con l’Università degli Studi di Perugia e l’Agenzia Umbria Ricerche.

Le iniziative avranno inizio alle 17 e continueranno nella serata e nella notte.

Nella Sala dei Notari, a Perugia, ore 20.30 è previsto il collegamento con Fabiola Gianotti (la fisica alla guida del gruppo di scienziati che ha trovato il bosone di Higgs), e il messaggio dell’astronauta Luca Parmitano. La manifestazione Particle Physics” a cura della Sezione di Perugia dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

Sono numerosi gli appuntamenti in programma nelle città umbre per la notte dei ricercatori, alcuni vedono protagonista l’Ateneo.

La notte dei ricercatori a Perugia

Ore 19, all’Elfo Pub è in programma ‘Lo spirito della Ricerca’, la scienza e l’arte della birra scoperte al pub, ospiti i ricercatori del CERB (Centro di Eccellenza per la Ricerca  della Birra).

Il Dipartimento di Fisica sarà aperto per accogliere i visitatori anche nei laboratori:

dalle 17 alle 22 ‘Open Lab’, con visite guidate ai laboratori;

alle ore 18 ‘Ettore Majorana – la scomparsa misteriosa e unica’. Un’aula si trasforma in palcoscenico per ricostruire il mistero della scomparsa dello scienziato Ettora Majorana. A cura del Teatro di Sacco;

alle ore 22 “The Picture Circus”, proiezioni in schermo gigante delle immagini più belle di fossili, cellule, circuiti realizzate al microscopi elettronico a scansione illustrate dai ricercatori del Laboratorio interdisciplinare Luna.

La notte dei ricercatori a Terni

“Partecipiamo con entusiasmo a questa iniziativa – ha detto il prof. Pietro Burrascano, Prorettore per il Polo scientifico di Terni – perché crediamo fortemente che la ricerca scientifica possa dare un significativo contributo per far uscire l’Italia da questa fase delicata”.

Centro Caos, alle ore 17 “Il mangiar bene – Sicurezza e qualità in tavola”, conversazione sui temi più controversi e le sfide legate alla qualità degli alimenti; alle 17,30, “Immagina…la vita!”, appassionante gioco per rivivere l’evoluzione della vita sulla terra attraverso le ere geologiche e i cambiamenti climatici.

Alle ore 21 “Le città sostenibili”, una riflessione su: energia, trasporti, gestione dei rifiuti e  relazioni fra abitanti in una possibile città futura.

Alle 22,30, il ricercatore e chitarrista Luigi Battaglini, proporrà “Algoritmi sulle corde” per svelare come imitare il suono di una chitarra con l’aiuto dell’elettronica e della matematica.

La notte dei ricercatori a Foligno

Alle ore 17,30, a Piazza del Grano (in abbinamento con l’evento I Primi d’Italia) “Il futuro è servito”, ricercatori, giornalisti e chef saranno impegnati a trovare il giusto equilibrio fra genetica, etica e cucina molecolare per sfornare il piatto del futuro.

Alle ore 21,  a Palazzo Spinola,  “Scienza da bere e da gustare”, per raccontare la scienza che sta dietro alla preparazione dei cibi, i ricercatori saranno pronti a trasformare cibi e bevande in strumenti da laboratorio.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy