• Google+
  • Commenta
14 settembre 2013

Unitn e CLIL. Consegnati i primi diplomi ai docenti clil

Università degli Studi di TRENTO – Sono dodici e potranno insegnare discipline non linguistiche in lingua straniera negli istituti superiori di secondo grado. La cerimonia si è tenuta oggi al Dipartimento di Lettere e Filosofia. Ora si lavora all’albo e a un protocollo con il Miur

Consegnati i primi diplomi ai docenti CLIL (Content and Language Integrated Learning) abilitati a insegnare discipline non linguistiche in lingua straniera negli istituti superiori di secondo grado della Provincia, così come previsto dalla recente Riforma dei Licei, decisa a livello ministeriale. Il corso di perfezionamento in “Metodologia CLIL” era stato attivato nell’anno accademico 2012/13 grazie alla collaborazione tra IPRASE del Trentino e Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento.

Nella cerimonia, che si è tenuta oggi pomeriggio al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento, si è sottolineato come la scuola trentina sia la prima in Italia a disporre di docenti CLIL e i primi dodici diplomati sono stati definiti degli «antesignani». Si è ribadito l’impegno a proseguire e valorizzare tale esperienza di formazione e di perfezionamento universitario con la creazione di un albo e di un protocollo in accordo con il MIUR – il  Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Ciò potrebbe diventare una linea guida per il profilo del docente CLIL a livello nazionale. Infine, si è espresso l’auspicio che possa essere organizzato prossimamente un corso per insegnanti abilitati a insegnare discipline non linguistiche in lingua tedesca, dopo questa prima edizione del corso dedicata a insegnare discipline non linguistiche in lingua inglese.

A consegnare i diplomi sono stati la coordinatrice del corso Federica Ricci Garotti dell’Università di Trento, il direttore dell’IPRASE Luciano Covi, il delegato di Ateneo per la formazione Remo Job e il direttore del Dipartimento di Lettere e Filosofia Fulvio Ferrari.

I corso di perfezionamento in Metodologia CLIL era iniziato nell’ottobre 2012 ed è durato 10 mesi. Si è articolato in lezioni, attività di laboratorio/esercitazione e di tirocinio per un totale complessivo di 20 crediti formativi universitari. Lezioni e attività hanno spaziato dalla Didattica delle Lingue moderne alle aree disciplinari delle Scienze matematiche, chimiche e biologiche, della Fisica e dell’Informatica, dell’Arte, delle materie umanistiche come Storia e Filosofia.

Di seguito i nominativi dei 12 corsisti CLIL che hanno conseguito il diploma:

  • Alessia Ansaloni
  • Nadia Carli
  • Armando Cima
  • Bernardo Della Ricca
  • Giuseppe Pellicanò
  • Antonio Sarzo
  • Laura Tagnin
  • Marco Campetti
  • Riccardo Lunelli
  • Patrizia Franzoni
  • Gianvittorio Dal Prà
  • Maria Stefania Tacchi
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy