• Google+
  • Commenta
20 settembre 2013

Unitn. Dottorati: elevate domande ai dottorati di ricerca Unitn

Università degli Studi di TRENTO – Dottorati: elevato il numero di domande per l’accesso ai corsi Unitn

Sono ben 455 i candidati che hanno presentato domanda di ammissione ai Dottorati di Ricerca Unitn per il prossimo anno accademico. Alla chiusura dei termini per l’iscrizione al concorso per i Dottorati Unitn del XXIX ciclo i dati sono particolarmente positivi e registrano un forte interesse da parte di studenti stranieri oltre che provenienti da tutto il territorio nazionale. Sono infatti 88 le domande pervenute dall’estero e 222 da fuori regione. 65 sono invece gli aspiranti provenienti dalla provincia di Trieste e 80 dal resto del Friuli Venezia Giulia.

Il Rettore Unitn, Prof. Maurizio Fermeglia, esprime soddisfazione per il grande successo di iscritti ai dottorati di Ricerca dell’Ateneo Unitn: «sono numeri confortanti, che dimostrano grande interesse da parte di studenti provenienti dall’Italia e dall’estero e sottolineano come l’Università di Trieste risulti attrattiva sul mercato della ricerca». 

Nei prossimi giorni, come previsto dal bando, si terranno gli esami di ammissione che quest’anno per la prima volta si terranno anche “da remoto”, in videoconferenza, per agevolare i candidati non residenti.

I corsi di Dottorato di ricerca Unitn attivati per il XXIX ciclo sono 11: 

  • Ambiente e vita (38 le domande di ammissione)
  • Biomedicina molecolare (33 domande)
  • Chimica (20 domande)
  • Fisica (41 domande)
  • Fisica – riservato a studenti laureati in Università estere (10 domande)
  • Ingegneria e architettura (63 domande)
  • Nanotecnologie (42 domande)
  • Neuroscienze e Scienze cognitive (37 domande)
  • Scienze della riproduzione e dello sviluppo (20 domande)
  • Scienze della terra e meccanica dei fluidi (30 domande)
  • Storia delle società e delle istituzioni e del pensiero. Dal Medioevo all’età contemporanea (121 domande)
Google+
© Riproduzione Riservata