• Google+
  • Commenta
31 ottobre 2013

Libera Università di Bolzano: Ecosistema Talvera nel suo tratto urbano

Libera Università di BOLZANO – Talvera: equilibrio tra utilizzo e tutela

Studenti Università di Bolzano

Studenti Università di Bolzano

Convegno alla Libera Università di Bolzano “L’ecosistema Talvera nel suo tratto urbano: come trovare un equilibrio tra utilizzo e tutela”, che ci svolgerà sabato 9 novembre a partire dalle 9.00 nell’aula D102 della Libera Università di Bolzano (entrata da piazza Università).

Una volta il torrente Talvera segnava il confine tra il comune di Bolzano e quello di Gries. Negli Anni 70, grazie all’entusiasmo ed al lavoro dell’ing. Michele Lettieri e dei suoi studenti dell’Istituto Tecnico Industriale ed alla collaborazione del Genio militare, l’alveo del Talvera è diventato quello che oggi conosciamo: una rigogliosa vegetazione, un’ampia distesa di prati, un luogo di svago per gli abitanti di Bolzano. In un’immagine: il giardino della città.

Il convegno della Libera Università di Bolzano del 9 novembre, organizzato dalla Facoltà di Scienze e Tecnologie della Libera Università di Bolzano e dalla Commissione ambiente del Comune di Bolzano, vuole esaminare il tratto urbano del torrente nella sua interezza, discutendone anche le criticità. “Nell’ambito di un confronto scientifico con la tematica, verranno discussi i molteplici aspetti di cui va tenuto conto per la tutela e l’utilizzo del tratto urbano di questo fiume”, spiega il prof. Stefan Zerbe, prorettore alla ricerca della Libera Università di Bolzano, che parteciperà al convegno con una relazione dal titolo L’importanza dei corsi d’acqua negli ecosistemi urbani.  Alle relazioni degli esperti seguirà una tavola rotonda.

La sera prima del Convegno della Libera Università di Bolzano, venerdì 8 novembre, sarà proiettato al Filmclub il film “Il Talvera – un fiume fa città”, diretto da Evi Keifl.

 

Google+
© Riproduzione Riservata