• Google+
  • Commenta
26 novembre 2013

All’Unife dalla ricostruzione ossea all’analisi dentale

Università degli Studi di FERRARA Antropologia virtuale all’Unife: dalla ricostruzione ossea all’analisi dentale

Ricercatrici Unife

Ricercatrici Unife

Alle Department Lectures del Dipartimento di Studi Umanistici Unife ne parla Stefano Benazzi

Nuovo appuntamento giovedì 28 novembre alle ore 15 nell’Aula 1e di Palazzo Turchi di Bagno Unife, (c.so ercole I D’Este, 32), con le Department Lectures, che si tengono fino a dicembre, e che anche quest’anno presentano un fitto calendario di conferenze.

Relatore di questo incontro sarà Stefano Benazzi del Max Planck Institute for Evolutionary Anthropology di Leipzig in Germania, che relazionerà sul tema Antropologia virtuale: dalla ricostruzione ossea all’analisi dentale.

“Negli ultimi dieci anni l’Antropologia Virtuale ha acquistato una propria identità, diventando uno strumento fondamentale per le analisi antropologiche – afferma BenazziI modelli digitali tridimensionali (3D) possono essere manipolati, deformati, sezionati, analizzati in uno spazio virtuale, preservando l’oggetto fisico originale da analisi altrimenti invasive. Il continuo sviluppo di software e hardware contribuisce ad incrementare la quantità di dati disponibili per analisi scientifiche, migliorando al contempo la qualità ed oggettività delle ricerche. In questa presentazione riporterò i risultati di alcune ricerche rese possibili dall’Antropologia Virtuale. Tratterò della ricostruzione 3D di OH5 (Paranthropus boisei), di Sts 52 (Australopithecus africanus) e KNM-ER 1813 (Homo habilis). Dedicherò ampio spazio all’analisi dentale, in particolar modo allo sviluppo di tecniche morfometriche per l’analisi tassonomica di denti usurati. Mostrerò infine alcuni recenti sviluppi nella biomeccanica dentale attraverso l’utilizzo di un approccio più realistico per applicare le forze nei denti, approccio che combina le informazioni morfologiche della superficie occlusale e l’analisi 3D degli elementi finiti (FEA).

“Abbiamo deciso – afferma Matteo Galli, Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici di Unife – di dare vita a una serie di iniziative culturali, aperte alle cittadinanza, che saranno tenute da nostri studiosi e studiosi ospiti e che intendono documentare la molteplicità e la ricchezza delle attività che organizziamo”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy