• Google+
  • Commenta
13 novembre 2013

Mario Segni all’Università degli Studi di Padova su autonomia privata e interessi delle parti

Mario Segni
Mario Segni

Mario Segni

Autonomia privata e interessi delle parti Mario Segni al convegno dell’Università degli Studi di PADOVA in onore di Aldo Cecchini.

Venerdì 15 novembre dalle ore 15.00 in  Aula Magna di Palazzo del Bo Università degli Studi di PADOVA, via VIII Febbraio 2 a Padova, si terrà il Convegno di studi dell’Università degli Studi di Padova in onore del Professor Aldo Checchini dal titolo “Autonomia privata e interessi delle parti”.

Dopo il saluto di Giuseppe Zaccaria, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Padova, Umberto Vincenti, Presidente della Scuola di Giurisprudenza, Patrizia Marzaro, Direttore del Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario, introdurrà i lavori Giuseppe Amadio, Direttore del Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto sempre dell’Università degli Studi di Padova.

Intervengono Segni, politico e già docente di Diritto Civile all’Università di Sassari, sui rapporti non vincolanti e regole di correttezza, Antonio Palazzo, Università di Perugia, sull’interesse a donare, Gianfranco Palermo, Emerito dell’Università di Roma “La Sapienza”, sulla nozione di causa, e Adolfo Di Majo, Emerito dell’Università di Roma Tre, sulla promessa del fatto del terzo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy