• Google+
  • Commenta
2 dicembre 2013

All’Università degli Studi di Reggio Calabria l’International Fragrance Association

Università degli Studi “Mediterranea” di REGGIO CALABRIA – Delegazione dell’International Fragrance Association (IFRA) in visita all’Università degli Studi di Reggio Calabria

Università degli Studi di Reggio Calabria

Università degli Studi di Reggio Calabria

Il 2 dicembre si è svolto presso il Rettorato dell’Università degli Studi di Reggio Calabria un incontro con i rappresentanti  dell’International Fragrance Association (IFRA) di Ginevra (Stephen Weller, direttore delle Comunicazioni, Joseph Huggard e Thomas Zervas – Project Managers), della Camera di Commercio di Reggio Calabria, del Consorzio del Bergamotto, della Società Capua 1880 e del Dipartimento di Agraria.

Nell’incontro è stato definito l’accordo per l’avvio di attività di ricerca in collaborazione tra IFRA, Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Reggio Calabria, Camera di Commercio e Consorzio del Bergamotto.

I risultati dell’attività di ricerca avranno ricadute positive per la bergamotticoltura e la tutela dell’olio essenziale di bergamotto, componente importante della gran parte dei profumi. Lo studio consentirà tra l’altro di evidenziare alle competenti commissioni dell’Unione Europea il ruolo della bergamotticoltura nel mantenimento di occupazione,  reddito e identità culturale nelle aree di coltivazione.

La collaborazione dell’Università degli Studi di Reggio Calabria con l’IFRA schiude nuove prospettive per la salvaguardia  dell’utilizzo sempre più in larga scala dell’olio essenziale di bergamotto. Il coinvolgimento della più grande organizzazione mondiale di profumeria e cosmetica è il risultato dell’impegno di Capua 1880 e costituisce un’opportunità unica per lo sviluppo di ricerche che consentiranno di esplorare ulteriori possibilità d’impiego del bergamotto nel mercato mondiale.

L’International Fragrance Association è stata fondata nel 1973 a Ginevra per garantire la sicurezza dei profumi. In collaborazione con il RIFM (Research Institute for Fragrance Materials), assicura l’adozione da parte delle aziende associate delle più recenti scoperte a tutela del consumatore.

Il Codice di Comportamento IFRA si applica alla produzione e gestione di tutti i componenti dei profumi, per tutti i tipi di applicazioni e contiene l’insieme completo di norme IFRA. Il rispetto del Codice di Comportamento IFRA è un prerequisito per tutte le aziende fornitrici di fragranza che sono membri di IFRA (attraverso le loro associazioni nazionali o regionali ) .

Attualmente i membri IFRA forniscono il 90 % del mercato globale per i composti profumati.

IFRA rappresenta una attività industriale con un fatturato complessivo di oltre 8 miliardi di dollari che serve i settori dei beni di consumo di lusso.

La CAPUA 1880 S.r.l. si occupa della  lavorazione e trasformazione di oli essenziali, sostanze aromatiche e estratti di origine vegetale, destinati ad uso profumeria, alimentare e farmaceutico. La società cura l’intera filiera come principale acquirente del bergamotto nella provincia di Reggio Calabria e la successiva estrazione dell’essenza presso lo stabilimento il “Consorzio del Bergamotto” a San Gregorio (RC). La commercializzazione, per specifica scelta strategica della società, è rivolta a multinazionali estere del settore della profumeria, cosmetica, detergenza e alimentare.

Google+
© Riproduzione Riservata