• Google+
  • Commenta
6 dicembre 2013

Università degli Studi di Udine: Lingua Friulana e Società

Università degli Studi di UDINE – Lingua Friulana e società: Studi sociolinguistici sul Friuli di oggi all’Università degli Studi di Udine

Università degli Studi di Udine

Università degli Studi di Udine

Il libro di Linda Picco illustra nove ricerche condotte dal 2001 al 2010  per rilevare i comportamenti dei friulani verso la marilenghe

Che opinione hanno i friulani e quali sono i loro comportamenti circa la tutela e la promozione della marilenghe? A questa domanda hanno cercato di rispondere nove ricerche, condotte fra il 2001 e il 2010, i cui risultati sono stati raccolti nel volume “Lingua friulana e società: studi sociolinguistici sul Friuli di oggi”, scritto da Linda Picco, per oltre un decennio ricercatrice sulla condizione sociolinguistica della lingua friulana per conto dell’Università degli Studi di Udine, e pubblicati dall’editrice Forum. Il volume sarà presentato lunedì 9 dicembre alle 17 nella sala Florio di Palazzo Florio, in via Palladio 8 all’Università degli Studi di Udine. Il programma prevede i saluti di Paolo Pascolo, direttore del Centro interdipartimentale di Ricerca sulla cultura e la lingua del Friuli (Cirf) dell’Università degli Studi di Udine e di Lorenzo Zanon, presidente dell’Agenzia regionale per la Lingua friulana (Arlef). BrunoTellia, sociologo dell’ateneo friulano presenterà il volume. All’incontro sarà presente l’autrice.

Le ricerche presentate nel volume si sono focalizzate non tanto su aspetti linguistici in senso stretto quanto su tematiche di carattere sociale o legati alla sociologia del linguaggio, con lo scopo di sondare l’opinione e di rilevare i comportamenti di campioni di friulani, tenendo anche conto di particolari caratteristiche demografiche o professionali, in merito alla tutela e alla promozione del friulano. L’opera si colloca all’interno dell’impegno del dipartimento di Scienze umane e del Cirf dell’Università degli Studi di Udine per realizzare studi e ricerche sul territorio che possano offrire uno spaccato della situazione sociolinguistica friulana, con l’obiettivo di mettere a disposizione dati certi utili a tarare i propri strumenti e metodi operativi a chi si occupa di politica linguistica.

Google+
© Riproduzione Riservata