• Google+
  • Commenta
7 maggio 2014

UniSannio: la doppia elica del DNA, la storia della scoperta

Doppia elica del DNA
Doppia elica del DNA

Doppia elica del DNA

La doppia elica del DNA: la storia della scoperta. Seminario di Consiglia Tedesco – UniSannio.

Giovedì 8 maggio, alle ore 15, presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi del Sannio (Aula 1), Consiglia Tedesco, ricercatrice del Dipartimento di Chimica e Biologia dell’Università degli Studi del Sannio di Benevento, terrà un seminario su “La doppia elica del DNA: la storia della scoperta”.

Il 2014 è stato dichiarato dalle Nazioni Unite Anno Internazionale della Cristallografia e la storia della scoperta delle doppie eliche del DNA può essere considerata emblematica del contributo della diffrazione dei raggi X per la determinazione della struttura della materia a livello atomico.

La prospettiva storica della scoperta permetterà di apprezzare il concorso di idee necessario alla formulazione del modello finale e il ruolo svolto dai protagonisti: James Watson, Francis Crick e Maurice Wilkins, vincitori del Premio Nobel, oltre a Rosalind Franklin e Linus Pauling.

Fisica, chimica e biologia, si intrecciano per disegnare una delle molecole più affascinanti e importanti nella storia dell’umanità.


© Riproduzione Riservata