• Google+
  • Commenta
6 maggio 2014

Università di Udine: il giudice, la legge e la giustizia calcistica

Università di UdineIndipendenza del giudice e soggezione alla legge e giustizia calcistica. Due appuntamenti all’Università di Udine, giovedì 8 e venerdì 9 maggio

Università di Udine

Università di Udine

Conferenze di Giovanni Canzio e Gianpaolo Tosel organizzate dalla Scuola Superiore dell’Università di Udine

La Scuola Superiore dell’Università di Udine, con il sostegno della Fondazione Crup, organizza, giovedì 8 e venerdì 9 maggio, due conferenze aperte a tutti gli interessati, rispettivamente dedicate a “Indipendenza del giudice e soggezione alla legge” e “Calcio, giustizia e dintorni”. I due appuntamenti fanno parte del ciclo di lezioni su “L’indipendenza della magistratura”. La conferenza di giovedì 8 è riconosciuta dall’Ordine degli avvocati di Udine e tra le attività formative per complessivi due crediti nell’area del diritto penale.

La conferenza “Indipendenza del giudice e soggezione alla legge” si terrà alle 10 di giovedì 8 maggio, nell’aula 2 del polo economico giuridico di via Tomadini 30/a Università di Udine. Relatore sarà Giovanni Canzio, presidente della Corte d’appello di Milano. Porteranno i saluti la direttrice della Scuola Superiore, Donata Levi, e la direttrice del Dipartimento di scienze giuridiche dell’Università di Udine, Marina Brollo. Introdurranno i lavori Laura Montanari e Marco Zanotti, docenti rispettivamente di diritto pubblico comparato e di diritto penale dell’Università di Udine.

Venerdì 9 maggio Gianpaolo Tosel, giudice sportivo della lega nazionale professionisti serie A, parlerà di “Calcio, giustizia e dintorni”. L’appuntamento è alle 14.30 nell’auditorium di palazzo Garzolini – di Toppo Wassermann, in via Gemona 91 a Udine.

Google+
© Riproduzione Riservata