• Google+
  • Commenta
14 novembre 2014

Manuel António Pina ricordato all’Università di Pisa – Unipi

Manuel António Pina
Manuel António Pina

Manuel António Pina

Con la lettura delle poesie di Manuel António Pina, l’Ateneo partecipa alle iniziative promosse in tutto il mondo nel 71° anniversario dalla nascita del Premio Camões

La Cattedra Antero de Quental dell’Università di Pisa, finanziata dall’Instituto Camões, partecipa alle iniziative che in tutto il mondo ricorderanno il 71° anniversario della nascita del poeta portoghese Manuel António Pina.

António Pina è nato il 18 novembre del 1943 e scomparso nel 2012, il giornalista e scrittore, Premio Camões 2011, ha lasciato una opera singolare e articolata nel campo della poesia, delle crónicas, della lettura per l’infanzia e per la gioventù e del teatro.

Domenica 16 e lunedì 17 novembre le poesie di M.A. Pina, suggerite dal Museu Nacional da Imprensa, saranno stampate singolarmente e distribuite nelle biblioteche, nelle mense universitarie, nelle librerie, nei musei e in altri luoghi di incontro frequentati da studenti, docenti e da tutti i potenziali lettori. Martedì 18 novembre, dalle ore 14.30 nell’Auletta Seminari di Palazzo Matteucci,
quindici studenti di Lingua Portoghese, coordinati dalla docente dell’Instituto Camões, Sofia Ferreira Andrade, leggeranno e discuteranno le poesie e saranno a disposizione degli uditori per conversare sull’autore e rispondere a tutte le curiosità che potranno emergere.

Le manifestazioni in onore di M. António Pina, denominate “Onda Pina – La Poesia in Movimento”, sono promosse dal Museu Nacional da Imprensa. Nelle scuole e nelle università portoghesi, nonché in scuole, centri e corsi di insegnamento della lingua e della letteratura portoghese in varie parti del mondo, saranno lette e discusse le sue poesie, facendole poi rimbalzare su pagine dedicate dei social network, in modo da creare un’onda di lettura che ricordi e diffonda l’opera dello scrittore.


© Riproduzione Riservata