Lasagne di Carnevale 2015: ricetta lasagne napoletana facili da fare

Antonietta Amato 16 Febbraio 2015

Ecco la ricetta delle Lasagne di Carnevale, una variante particolare della classica ricetta delle lasagne alla napoletana semplice, veloce e facile da fare per il prossimo Martedì GrassoLa lasagna alla napoletana di Carnevale è un piatto ricco e gustoso che prevede tante varianti particolari.

 La ricetta delle lasagne al forno è sempre molto apprezzata, ma oggi vi offriamo una variante alla ricetta lasagna classica senza besciamella, per gustare le lasagne semplici e particolari con una ricetta facile e veloce. Ecco le ricette dei dolci da carnevale da abbinare alle vostre lasagne

Segui i nostri consigli dalla Fan Page Ufficiale CC!

Le lasagne di carnevale sono un piatto tipico molto gustoso e abbondante.

La ricetta della lasagna napoletana di Carnevale è molto famosa in tutta Italia e prevede un procedimento lungo ed elaborato. Noi vi offriamo una variante più leggera e ugualmente gustosa, la ricetta delle Lasagne di Carnevale facile e veloce da cucinare anche la domenica a pranzo!

Questa ricetta delle lasagne è piuttosto facile e veloce. E’ una variante particolare, un connubio tra la ricetta delle lasagne alla Bolognese e le lasagne alla Napoletana, ma senza besciamella. Ecco come preparare la ricetta delle lasagne di Carnevale 2015:

Ingredienti per il sugo di Carnevale: 2 passate di pomodoro, 1 cipolla media possibilmente fresca, un gambo di sedano possibilmente tenero e parte centrale, una carota, olio di oliva extra-vergine, sale quanto basta

Ingredienti per il ripieno: 1 scamorza bianca da 300g , 250g di grana padano grattugiato fresco, 1 panino con mollica, 350 g di carne tritata, 1 uovo, sale, pepe, 400 g di lasagne secche.

Come fare le lasagne? E’ molto semplice, grazie a questa ricetta delle lasagne alla napoletana facile e veloce. Innanzitutto prepariamo il sugo di Carnevale, ossia in questo caso un sugo piuttosto gustoso ma leggero.

Bisogna pulire e tritare sedano, carote e cipolla insieme e fare imbiondire nell’olio d’oliva. Aggiungere le due passate di pomodoro e far cuocere a fuoco lento per 1 ora e mezza girando di tanto in tanto.

Nel frattempo la ricetta delle lasagne alla napoletana facile e veloce prevede che, mentre il sugo di Carnevale stia cuocendo, ci si dedichi alla preparazione del ripieno, ossia delle piccole e gustosissime polpettine! Basta tritare nel frullatore il panino con mollica con sale, pepe 150g di grana padano. Poi aggiungere il composto alla carne tritata e uovo e fare tante piccole polpettine da friggere in olio di semi di mais. Successivamente tagliare la scamorza in tanti pezzettini piccoli.

Lasagne di Carnevale 2015: come fare la lasagna napoletana, variante facile e veloce da fare

Una volta pronto il sugo di Carnevale, versare un mestolo sul fondo di una pirofila rettangolare; successivamente immergere ogni sfoglia di lasagna nel sugo, così da bagnarla completamente, e formare un primo strato. Coprire poi con la scamorza, le polpettine, sugo e grana padano e ripetere fino a raggiungere l’altezza massima della pirofila. Successivamente infornare a 180 ° per 30 min controllando la cottura con uno stuzzicadenti.

Questa variante delle lasagne di Carnevale alla napoletana presentano il vantaggio di essere piuttosto facili e veloci perché la ricetta delle lasagne al forno senza besciamella è meno elaborata e sostanziosa.

Per una ricetta lasagna semplice ancora più facile e veloce si possono sostituire le polpettine con la carne tritata fatta rosolare in padella con il trito di carota, sedano, cipolla e olio d’oliva e procedere poi facendo uno strato dopo l’altro con l’aggiunta della sola scamorza bianca.

© Riproduzione Riservata
avatar Antonietta Amato Studentessa alla facoltà di Economia, è entrata nel mondo del giornalismo giovanissima. Ha partecipato in qualità di direttrice ad un progetto che prevedeva la diffusione locale di un giornale prodotto completamente da ragazzi, i cui proventi sono stati devoluti interamente all’Unicef . Animata anche dalla passione per la scrittura, si è diplomata con una buona media al liceo classico, si è iscritta alla facoltà di economia e gestisce un’attività commerciale, ma continua a coltivare il sogno di poter lavorare un giorno in un’azienda che faccia dell’informazione apartitica la sua capacità distintiva. Il suo compito a Controcampus prevede la risoluzione di tutte le questioni relative alla organizzazione amministrativa, gestione utenze presso la testata: sarà ben disponibile a dare ai nostri collaboratori tutte le relative informazioni. Leggi tutto