• Google+
  • Commenta
24 Dicembre 2018

Pensieri sul Natale di Papa Francesco e Madre Teresa: frasi famose

Immagini con pensieri sul Natale di Papa Francesco
Immagini con pensieri sul Natale di Papa Francesco

Immagini con pensieri sul Natale di Papa Francesco

Riflessioni e pensieri sul Natale di Papa Francesco e Madre Teresa di Calcutta: frasi famose tratte dall’omelia e dalla veglia natalizia e messaggi di auguri, citazioni e aforismi.

Gli auguri religiosi di Natale sono sempre molto apprezzati. Il Natale è la festa della famiglia, ed è la festa della speranza e rinascita che avvicina ogni cristiano alla figura di Gesù Bambino. Il 25 dicembre si festeggia la nascita del Bambinello, uno dei momenti più importanti per i fedeli che seguono la veglia e celebrano la Natività con liturgia e funzioni solenni. Le preghiere di Natale, i canti, l’omelia del Papa contribuiscono quindi a riscoprire e diffondere il significato autentico di questa festività. Purtroppo sempre più spesso l’aspetto commerciale prevale su quello religioso. I più penalizzati sono i bambini che associano questa festa ai regali, all’abbondanza in tavola e agli addobbi e luci colorate, dimenticando che in questo giorno ad essere celebrata dovrebbe essere la Natività.

Sono proprio i fedeli che amano condividere frasi  di Natale religiose per diffondere il significato più profondo di questa festività.

E lo fanno attraverso le parole di Papa Francesco, che con poche battute riesce sempre a conquistare attenzione ed ammirazione di tanti. Come pure tra le frasi di Natale famose più belle ci sono le citazioni di madre Teresa di Calcutta. La santa insieme a padre Pio è tra le figure più amate della Chiesa. Le sue parole semplici ma efficaci aiutano a riscoprire il valore della Natività.

Di seguito pensieri sul Natale religiosi, immagini della Natività e citazioni celebri di Papa Francesco sul Natale. Per il 25 dicembre è bello condividere le parole del Papa, per raggiungere amici e parenti riscoprire insieme il valore autentico del Natale.

Pensieri sul Natale di Papa Francesco: frasi famose dell’omelia e veglia natalizia per auguri

Il Natale prima di tutto è una festa religiosa, e come tale deve essere celebrata andando a messa e partecipando alle funzioni previste per questo tipo di evento. Uno dei momenti più intensi è di certo la veglia natalizia, nell’attesa che venga alla luce Gesù Bambino. Durante la messa di Natale l’omelia del Papa contiene parole speciali che vengono utilizzate dai fedeli per fare auguri di Natale religiosi. Questo è un modo originale per condividere la gioia dell’attesa insieme agli amici e parenti. La riflessione di Papa Francesco sul Natale può aiutarci a riscoprire il piacere della condivisione, e dell’attesa. Ecco una breve selezione di frasi tratte dalle omelie degli anni precedenti e pensieri sul natale di Papa Francesco famosi, da inviare magari con immagini sacre della Natività di Gesù Bambino.

  • Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo.
  • Natale è tempo per trasformare la forza della paura in forza della carità.
  • La fede di questa notte ci porta a riconoscere Dio presente in tutte le situazioni in cui lo crediamo assente.
  • Ecco la gioia che in questa notte siamo invitati a condividere, a celebrare e ad annunciare
  • Tutto, in quella notte, diventava fonte di speranza.Tanti auguri di buona vigilia di Natale!

Riflessioni e pensieri sul Natale di Papa Francesco e Madre Teresa

Ci sono auguri che fa sempre piacere ricevere, come quelli religiosi a Natale. Si tratta di messaggi che parlano della Natività, che sono un augurio di serenità e di gioia per il destinatario che riceve. Ci sono poi anche le immagini e gli auguri di Natale religiosi presenti in rete. On-line è quindi possibile inviare ad amici e parenti pensieri sul Natale brevi e che ricordino qual è il vero spirito natalizio. Ecco quindi alcune idee per trovare le parole giuste per formulare auguri natalizi religiosi, perfetti anche per i biglietti, cartoline che possono accompagnare idee regalo e doni per adulti e bambini.

  • Fermiamoci davanti al Bambino di Betlemme. Lasciamo che la tenerezza di Dio riscaldi il nostro cuore.
  • Il Natale è gioia, gioia religiosa, una gioia interna di pace e luce.
  • Dio non ci da mai un dono che non siamo capaci di ricevere. Se lui ci da un regalo di Natale, è perchè abbiamo la capacità di capire e di riceverlo.
  • Non capiremo mai abbastanza quanto bene è capace di fare un sorriso.
  • E’ Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale.
Google+
© Riproduzione Riservata