• Google+
  • Commenta
17 Gennaio 2019

Festival scientifico Le Stelle dal Borgo 2019: Univaq tra i partecipanti

Festival scientifico Le Stelle dal Borgo 2019
 Festival scientifico Le Stelle dal Borgo 2019

Festival scientifico Le Stelle dal Borgo 2019

Università degli Studi dell’Aquila partecipa al Festival scientifico Le Stelle dal Borgo 2019.

Dopo eventi di successo quali Street Science e I mercoledì della Cultura, l’Ateneo aquilano sarà presente  anche all’edizione invernale del Festival scientifico organizzato a Guardiagrele sabato 19 gennaio 2019.

L’Università degli Studi dell’Aquila parteciperà al Festival con l’evento “Tecnologia, Molecole e Castelli d’Abruzzo – Street Science dell’Università degli Studi dell’Aquila”.

La giornata, interamente dedicata alla divulgazione scientifica. Si aprirà al mattino con un incontro riservato agli studenti delle scuole superiori di Guardiagrele. Mentre a partire dalle ore 16.30, inizierà l’evento aperto a tutti presso il Teatro del Giardino.

Per l’Università degli Studi dell’Aquila parteciperanno.

Elio Ursini, Esperto Protezione Civile del Laboratorio di Geologia e Sismologia (geolab). Armando Carlone, docente di Chimica Organica presso il Dipartimento di Scienze Fisiche e Chimiche (DSFC). Alfonso Forgione Archeologo presso il Laboratorio di Archeologia del Dipartimento di Scienze Umane (DSU). Henry Muccini docente di Ingegneria del Software presso il Dipartimento di Ingegneria e scienze dell’informazione e matematica (DISIM).

Festival scientifico Le Stelle dal Borgo 2019: dettaglio i titoli delle presentazioni

I talk toccheranno temi attuali e importanti per fare una panoramica della ricerca scientifica contemporanea, dalle macchine molecolari all’importanza dei big data, passando per la storia dei castelli abruzzesi.

Questi in dettaglio i titoli delle presentazioni.

  • Elio Ursini: “Rischi: conoscerli per saperli affrontare”
  • Armando Carlone: “Signora, cambierebbe 2 farmaci al prezzo di 1?” 
  • Alfonso Forgione: “Dalla Normandia all’Abruzzo: storia di una migrazione al contrario” 
  • Henry Muccini: “Datemi un dato e vi solleverò il mondo” 
  • Armando Carlone: “Macchine molecolari: quando gioco non rompo mai niente.” 

L’Università degli Studi dell’Aquila – afferma la Rettrice prof.ssa Paola Inverardi– è impegnata sul fronte della divulgazione scientifica con eventi che hanno mostrato grande consenso di pubblico, come Street Science e I Mercoledì della Cultura. La partecipazione al Festival scientifico “Le Stelle dal Borgo” è una ulteriore testimonianza di quanto questo tema sia centrale per il nostro Ateneo anche nella convinzione che la cultura scientifica e tecnologica costituisca un fattore importante per lo sviluppo del nostro territorio.

Google+
© Riproduzione Riservata