• De Luca
  • Rossetto
  • Falco
  • Casciello
  • De Leo
  • Baietti
  • Cocchi
  • Scorza
  • Bonetti
  • Cacciatore
  • Quarta
  • Gnudi
  • Carfagna
  • Barnaba
  • Miraglia
  • Paleari
  • Romano
  • Dalia
  • Bruzzone
  • Gelisio
  • Boschetti
  • Santaniello
  • Chelini
  • Mazzone
  • Romano
  • Rinaldi
  • Catizone
  • Grassotti
  • Algeri
  • Alemanno
  • Ward
  • Napolitani
  • Bonanni
  • Tassone
  • Califano
  • di Geso
  • Leone
  • Liguori
  • Meoli
  • Valorzi
  • Coniglio
  • Quaglia
  • Buzzatti
  • Andreotti
  • Crepet
  • Pasquino

Oroscopo Ariete Gennaio 2021: mese fortunato e costruttivo

Daniela Saraco 4 Gennaio 2021
D. S.
14/06/2021

Anticipazioni oroscopo Ariete Gennaio 2021 in amore, lavoro, salute e fortuna per sapere cosa succede  il primo mese del nuovo anno.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci

I nati sotto il segno dell’Ariete sono tenaci ed è difficile abbattervi. Questo primo mese del nuovo anno vi donerà una grande forza per concentrarvi su nuovi progetti. Sarete liberi dalle preoccupazioni e tensioni che vi affliggevano l’anno scorso. Potrete anche sognare per realizzare qualcosa di inaspettato. Anche sotto l’aspetto professionale riuscirete a valorizzare la vostra posizione ed emergere all’interno del gruppo lavoro. Avrete giorni pieni, sia sul lavoro che nella vita privata. Ma la vostra ambizione e il vostro spirito combattivo vi daranno la forza di superare le difficoltà. Riuscirete ad organizzare al meglio i vostri ritmi.

L’oroscopo Ariete a gennaio 2021 segnala che sono possibili promozioni  e aumenti di stipendio. Anche la forma fisica risentirà di questo periodo favorevole a patto che vi impegniate al recupero. Il momento è favorevole soprattutto per chi ha bisogno di perdere qualche chilo. Ricordate che bisogna sudare per ottenere ciò che desiderate. Attenzione alle faccende economiche. Tenete dunque a bada la vostra generosità e cercate di amministrare bene le entrate.

Oroscopo Ariete Gennaio 2021: l’amore vuole impegno e costanza, assenconda i sentimenti

L’oroscopo dell’anno 2021 di Ariete vi esorta a fare chiarezza e a ritrovare l’equilibrio perso. Il 2021 è un anno di costruzione, a patto che ci sia la volontà di proseguire. Dovete fare chiarezza e soprattutto cercare una via al dialogo. Solo la condivisione vi aiuterà a risolvere equivoci che vi hanno creato non poche tensioni. Chi ha deciso di abituarsi alla propria monotonia, potrebbe infatti sentirsi insoddisfatto.

Per le coppie stabili, dovrete impegnarvi per dare attenzioni al partener che senza le vostre dimostrazioni si sentirebbe trascurato. Insomma l’amore vuole impegno e bisogna costruire legami solidi con la volontà di entrambi per rivitalizzare la coppia. Cari amici single, per voi questo mese sarà estremamente positivo. Oltre alla possibilità di nuovi incontri, vivrete storie forti, sensuali, che potrebbero iniziare subito e diventare molto travolgenti. Non si tratterà solo di attrazione fisica ma di sentimenti sinceri. Abbiate fiducia in voi stessi e nel futuro.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto