• Califano
  • di Geso
  • Napolitani
  • Santaniello
  • Ferrante
  • Boschetti
  • Tassone
  • Scorza
  • Paleari
  • Gnudi
  • Casciello
  • Bonetti
  • Andreotti
  • Valorzi
  • Algeri
  • Leone
  • Catizone
  • Bruzzone
  • Chelini
  • Buzzatti
  • Liguori
  • Quarta
  • Ward
  • Meoli
  • Romano
  • Crepet
  • Carfagna
  • Baietti
  • Barnaba
  • Romano
  • Coniglio
  • De Luca
  • Pasquino
  • De Leo
  • Falco
  • Grassotti
  • Bonanni
  • Cacciatore
  • Dalia
  • Quaglia
  • Alemanno
  • Rinaldi
  • Miraglia
  • Rossetto
  • Mazzone
  • Gelisio
  • Cocchi

Oroscopo Ariete Marzo 2021: è il momento di ricostruire la vostra vita

Daniela Saraco 2 Marzo 2021
D. S.
29/07/2021

Previsioni zodiacali con l’oroscopo Ariete Marzo 2021: ecco le anticipazioni in amore, salute, lavoro e fortuna.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci

L’oroscopo Ariete di marzo 2021 vi sprona a gettare le basi per una ricostruzione della vostra vita. Migliorerà il vostro morale e si alleggeriranno i problemi lavorativi. Vi sentirete, così, investiti da un forte spirito combattivo! Marzo 2021 è un mese di transito che vi spianerà la strada per trovare una stabilità professionale. E’ dunque, il momento di mettere in cantiere nuovi progetti. Sarete favoriti da un transito planetario. Sfruttate la carica energetica e la positività che semplificano il percorso.  Le relazioni saranno molto gioviali. Le circostanze saranno anche adatte a risolvere i problemi più seri. Soprattutto chi ha questioni legali in sospeso, troverà soluzioni per affrontarle definitivamente.

Marzo vi permetterà di rafforzare il vostro carattere, ma anche il vostro stato occupazionale. Non tralasciate qualche offerta arrivata nei mesi scorsi. Difatti, dopo le numerose difficoltà del 2020, vi eravate già mossi per un cambiamento. E’ questo un periodo di riflessione, di recupero e di tranquillità. Metterete a punto gli obiettivi personali nei mesi a seguire. Accogliete l’energia che sprigiona la primavera. Predisponetevi ad accogliere nere opportunità.

Oroscopo Ariete Marzo 2021: amore e sentimenti chiedono dialogo, non solo in coppia

Il mese di marzo 2021 vi annuncia un periodo tranquillo, dove a momenti intriganti di intimità preferirete quattro chiacchiere dinanzi ad un bicchiere di vino. Nelle coppie stabili, si sentirà, infatti, l’esigenza di parlare, di scambiarsi opinioni e raccontarsi. E’ così che riuscirete a recuperare l’equilibrio. Se avevate, infatti, vissuto problemi con la dolce metà, questo mese vi sentirete più disponibili, attenti a prendere in considerazione le esigenze della coppia. La  vostra testardaggine spesso vi ostacola a guardare tutti gli aspetti di una relazione mettendo in primo piano solo le vostre necessità. Così facendo riscoprirete una forte voglia di tenerezza. E’ questo il momento di abbandonarsi ad una vera  complicità.

I cuori solitari avranno voglia di vivere un forte amore. Ma attenzione al passato. Dovrete chiudere definitivamente ogni contatto con ciò che è stato per riaprirvi a nuove emozioni. Siate intraprendenti, create situazioni di svago in posti nuovi. Vedrete che si presenteranno situazioni interessanti. Occhio ai flirt. Voi siete più predisposti alle relazioni stabili e romantiche. La vostra dolcezza deve essere apprezzata da chi vi sta di fianco. Dunque non accontentatevi!

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto