• Rossetto
  • Bruzzone
  • De Luca
  • Valorzi
  • Crepet
  • Santaniello
  • Rinaldi
  • Ferrante
  • Gnudi
  • Bonetti
  • de Durante
  • Califano
  • Alemanno
  • Baietti
  • Buzzatti
  • Cocchi
  • Liguori
  • Napolitani
  • Antonucci
  • Pasquino
  • Tassone
  • Romano
  • Andreotti
  • Paleari
  • Gelisio
  • Cacciatore
  • Dalia
  • Chelini
  • Coniglio
  • Bonanni
  • di Geso
  • Mazzone
  • Algeri
  • Meoli
  • Miraglia
  • Quarta
  • Scorza
  • Grassotti
  • Leone
  • Boschetti
  • Catizone
  • Falco
  • Romano
  • Barnaba
  • Carfagna
  • Quaglia
  • De Leo
  • Casciello
  • Ward

Oroscopo Leone Febbraio 2022 di Paolo Fox: attenzione al nervosismo

Daniela Saraco 17 Gennaio 2022
D. S.
25/05/2022

I consigli dell’oroscopo Leone di febbraio 2022 di Paolo Fox: grafico in amore, salute, lavoro, mese con diverse opposizioni planetarie.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci


Dopo aver iniziato l’anno in modo alquanto impegnativo, febbraio non si presenta migliore.  Mercurio, Luna e Saturno opposti, non vi doneranno energia e contrasteranno anche la vostra concentrazione. Chi di voi ha cambiato o interrotto collaborazioni lavorative, piuttosto che sostituito soci o dipendenti, dovrà impegnarsi al massimo. Secondo l’oroscopo Leone a febbraio 2022 il cielo sarà abbastanza mite ma non aspettatevi vere rivincite. I risultati arriveranno in primavera inoltrata. Buono il momento per reti di collaborazioni in altri luoghi. Abbiate la pazienza, però, di attendere che il terreno sia fertile. Ogni critica sarà giustificata.

Non sentitevi vittime del sistema. Ma soprattutto mantenete a bada il nervosismo. Arrabbiarvi spesso non vi solleverà né il morale né le aspettative. A fatica riuscirete a sopportare questo mese complicato. Ritagliatevi momenti di relax. Ricercate la giusta stabilità. Saturno sarà contro anche per la situazione economica. Paolo Fox consiglia di non lasciarvi scoraggiare. Attenti alle spese pazze e agli affari affrettati.

Oroscopo Leone Febbraio 2022 di Paolo Fox: cielo con poca passione

Anno nuovo vita nuova. Ecco cosa consiglia l’oroscopo leone febbraio 2022. La prima cosa da fare, insomma, è fare chiarezza nei vostri cuori. Liberatevi da situazioni stagnanti e passate. Non cercate di mettere alla prova qualcuno. Non date troppa importanza alle reazioni degli altri. Sarebbe meglio capire cosa volete voi. Le coppie stabili mancano di stimoli ed interesse. Conflitti e tensioni familiari soprattutto nei lunedì del mese. Insomma, più che vivere i sentimenti sarete come in un campo di combattimento. Soprattutto i più giovani si ritroveranno a vivere non pochi confronti familiari per le loro scelte amorose.

Qualcuno vivrà addirittura storie clandestine prima di fare scelte drastiche. State lottando veramente contro tutto per sentirvi felici. Il problema di fondo è avere visioni diverse di vita magari con i propri genitori. Periodo altalenante anche per chi vorrebbe fare scelte importanti. Per matrimoni, convivenze o figli sarebbe preferibile attendere un cielo più favorevole. Per i Leoni single, il 2022 può essere l’anno ideale per innamorarsi. Ma prima di raggiungere questa meta, vivrete molte relazioni senza impegno o sentimenti. Godetevi i singoli momenti e abbiate fiducia nel futuro. Tutte le cose belle devono essere attese con la speranza nel cuore.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto