• Mazzone
  • Bonanni
  • Grassotti
  • Romano
  • Gelisio
  • Antonucci
  • Meoli
  • Coniglio
  • de Durante
  • Ward
  • Barnaba
  • Alemanno
  • Catizone
  • Carfagna
  • Romano
  • Baietti
  • Cocchi
  • Miraglia
  • Leone
  • Ferrante
  • Buzzatti
  • Dalia
  • Napolitani
  • Paleari
  • Casciello
  • De Luca
  • De Leo
  • Andreotti
  • Quaglia
  • Liguori
  • Falco
  • Crepet
  • Algeri
  • Chelini
  • Boschetti
  • Califano
  • Quarta
  • Valorzi
  • Rossetto
  • di Geso
  • Scorza
  • Cacciatore
  • Bruzzone
  • Santaniello
  • Pasquino
  • Tassone
  • Gnudi
  • Rinaldi
  • Bonetti

Oroscopo Sagittario Luglio 2022 di Paolo Fox: impegno al massimo

Daniela Saraco 28 Giugno 2022
D. S.
10/08/2022

Oroscopo Sagittario Luglio 2022 di Paolo Fox: ecco le previsioni del mese nel lavoro, salute e fortuna, il grafico dell’amore con Giove  e Mercurio favorevoli.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci


Come anticipato dalle annuali, continua un mese benevolo. Luglio infatti si presenta ricco di consensi e programmi ottimali per il nuovo anno. Questa estate dovrete gettare le basi per pianificare il vostro avvenire. Valutate con calma collaborazioni, contratti ed accordi. Sfruttate, inoltre, la buona posizione di Giove in un segno amico che tornerà attivo dal prossimo gennaio. Secondo l’oroscopo Sagittario a luglio 2022 sarà necessario rimboccarsi le maniche. Ognuno secondo le proprie potenzialità e risorse.  In questo mese si aprono varchi. A voi decidere di percorrerli nel migliore dei modi. Mercurio, attivo dal 19, donerà giornate molto valide per incontri interessanti.

Buone le possibilità di miglioramento anche per la vita sociale. Ottimo il momento per i lavoratori che necessitano di consensi. Sarete i protagonisti di un momento magico. Riuscirete a coinvolgere. Buono il bilancio economico in previsione di una stabilità desiderata. Attenzione, però, alla salute. Un cielo abbastanza agitato vi colpirà con qualche disagio. Consiglio del mese: rivolgetevi ad un medico competente. A fine mese recupero psicofisico. Tra il 28 ed il 29 potrete organizzare quel ritocco estetico che tanto volete.

Oroscopo Sagittario Luglio 2022 di Paolo Fox: mese di tensioni sentimentali

Luglio non è tanto benevolo nella sfera sentimentale. Probabilmente siete voi ad essere ambigui e a creare subito aria di polemica. Fareste bene a non paragonare le storie del passato con quelle che state vivendo. Ogni partner ha delle proprie caratteristiche ed è impensabile voler mettere in discussione comportamenti ed atteggiamenti della persona amata. Vi sentirete frustrati ed insoddisfatti. Niente paura, però. Solo i rapporti davvero infelici devono temere il peggio. Le altre relazioni potranno recuperare intesa ed armonia. Giove proteggerà le coppie stabili che hanno intenzione di ricucire i rapporti.

Comunque sia cercate di mantenere a bada le emozioni negative fino al 18. Dal 22 si intravede un recupero pieno. Non lasciatevi trasportare dalla voglia di evadere. I tradimenti saranno un’arma facile ma per distruggere rapporti in cui credevate. In amore siete onesti e spontanei, ma spesso  la vostra schiettezza può ferire più profondamente di quanto pensiate.  La minima scintilla rischia di provocare un vero terremoto! Mantenetevi sereni e cercate di superare i conflitti attraverso il dialogo. Per i single il cielo ricorda che questo è l’anno del grande amore. Apritevi alla vita e a ciò che può offrirvi!

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto