• Google+
  • Commenta
26 febbraio 2014

Esperti di chirurgia ricostruttiva del volto all’Unife

Università degli Studi di Ferrara – I maggiori esperti di chirurgia ricostruttiva del volto all’Unife per il congresso internazionale New Horizons in Orthognatiic Surgery

Chirurgia Estetica - Unife

Chirurgia Estetica – Unife

Il 28 febbraio ed il 1 marzo al Polo Didattico dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Anna a Cona Unife

New Horizons in Orthognatiic Surgery ( NH14 ).

E’ questo il titolo del congresso internazionale dell’Unife che si terrà venerdì 28 febbraio e sabato 1 marzo al Polo Didattico dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Anna a Cona, (via Aldo Moro, 8), organizzato dal Prof. Luigi Clauser, Direttore dell’ U.O. di Chirurgia Cranio Maxillo Facciale, in collaborazione con il Dott. Manlio Galiè ed il Dott. Riccardo Tieghi, che vedrà la presenza dei maggiori esperti in chirurgia ortognatica dei mascellari.

“Questa chirurgia – spiega Clauserriguarda gli interventi che correggono gravi deformità della faccia come mandibole troppo lunghe, troppo corte, deviate, con gravi disturbi del combaciamento dei denti. Le innovazioni tecniche e cliniche sono state molte negli ultimi anni ed hanno aperto nuovi orizzonti per i chirurghi e gli ortodontisti che si occupano di chirurgia ortognatica. Software di simulazione 3D, navigazione stereo guidata in sala operatoria e distrazione osteogenetica, colle biologiche, sono alcuni esempi degli strumenti fondamentali attualmente disponibili e ancora in via di sviluppo”.

Nel corso della due giorni interverranno speakers ed ospiti internazionali provenienti da Italia, Stati Uniti, Germania, Austria, Svizzera, Repubblica Ceca, Inghilterra, Francia, Spagna, Taiwan, Cina, Macedonia, Albania, Belgio, Bosnia Erzegovina, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Grecia, Ungheria, India, Indonesia, Giappone, Lituania, Malesia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, che parleranno della loro esperienza e delle innovazioni tecniche.

“Non solo – prosegue ClauserSono previste anche sessioni interattive ed un workshop sulla tecnica piezoelettrica in chirurgia che prevede l’utilizzo di strumenti ad ultrasuoni che garantiscono il massimo della precisione e una più rapida ripresa del paziente dopo l’intervento. Invitato d’onore sarà il Prof. Hugo Obwegeser, padre della chirurgia ortognatica e ideatore della prima osteotomia della mandibola per la correzione di anomalie dei mascellari eseguita 60 anni fa a Zurigo, che terrà una lettura magistrale sulla storia della chirurgia ortognatica ed illustrerà la sua visione in merito al futuro”.

“L’ U.O. di chirurgia Cranio Maxillo Facciale del S. Anna di Cona – conclude Clausersvolge da anni attività didattica in Italia e all’estero per conto della Società Europea e fa parte del Blue Book europeo dell’ International Teaching Centers Network, rete di centri internazionali di riferimento per l’insegnamento della disciplina cranio maxillo facciale e per il trattamento di specifiche patologie. Questo ha portato alla creazione di un importante scambio di conoscenze con la possibilità di curare a Ferrara pazienti provenienti da paesi con ridotte risorse che altrimenti non potrebbero essere trattati”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy