• Google+
  • Commenta
5 marzo 2014

Formazione Unipi sull’impresa per studenti, laureati, dottorandi e docenti

Visionary Cross a Unipi

Università degli Studi di Pisa – Dall’idea all’impresa: 126 nuovi allievi per il PhD plusInaugurata la quarta edizione del percorso formativo Unipi rivolto a studenti, laureati, dottorandi e, da quest’anno, docenti e ricercatori, da cui sono già nate 12 startup

Unipi

Unipi

Sono 126 gli allievi con idee da trasformare in impresa che hanno inaugurato la quarta edizione del PhD plus, il programma dell’Unipi dedicato allo sviluppo dello spirito imprenditoriale, alla promozione dell’innovazione e alla valorizzazione delle proprie idee e dei risultati della ricerca.

Ideato nel 2011 come percorso extra curriculare dedicato esclusivamente ai dottorandi e dottori di ricerca, da cui trae il nome, il PhD plus coinvolge in questa edizione 85 dottorandi, 7 dottori di ricerca, 11 tra assegnisti e post doc, 14 laureandi e, novità di quest’anno, anche 9 docenti e ricercatori dell’Unipi.

L’edizione 2014 dell’Unipi è stata aperta dai saluti del rettore Massimo Augello, Paolo Ferragina, prorettore per la Ricerca applicata e l’innovazione, e Maria Teresa Cometto, giornalista collaboratrice da New York per il Corriere della Sera, che ha tenuto un intervento sulle “Startup high-tech newyorkesi e la ricetta del loro successo”.

A seguire all’Unipi si è tenuta una tavola rotonda con investitori ed esperti di innovazione, moderata da Marco Bicocchi Pichi, Business Angel e co-fondatore di WIB srl, a cui hanno partecipato Tomaso Marzotto Caotorta (Associazione IBAN), Riccardo Fontanelli (M31), Marzia Guardati (ASSEFI), Matteo Piras (Stars Up), Nicola Redi (TT Venture).

Il corso Unipi ha coinvolto fino ad oggi oltre 300 persone con una formazione non solo di tipo tecnico-scientifico, ma anche umanistico. I risultati sono stati sorprendenti: dall’inizio sono state generate 12 startup che si sono affermate in varie competizioni nazionali e internazionali dedicate alla creazione di imprese innovative, quali la Start Cup Toscana, vinta nel 2011 e nel 2013. Confermata l’interazione con il master in Business Administration del dipartimento di Economia e Management e, novità di quest’anno, ci sarà un collegamento in diretta streaming con il CNR di Pisa e il Consorzio ARCA dell’Università di Palermo, che potranno seguire e partecipare attivamente alle attività del corso.Il PhD plus si articola in una serie di seminari tenuti da prestigiosi relatori nazionali e internazionali provenienti dal mondo accademico, imprenditoriale, da enti locali e governativi, da finanziatori istituzionali e non. I seminari vertono su temi legati alla creazione di impresa, alla valorizzazione di sé e delle proprie idee scientifiche, alla brevettazione e alla gestione dell’innovazione. Vi saranno testimonianze di esperti di innovazione e investitori che si confronteranno sull’ecosistema del trasferimento tecnologico, di ex allievi che racconteranno le loro esperienze, casi di studio di start up già avviate. I partecipanti impareranno a valorizzare le loro idee fino alla realizzazione di un pitch finale davanti a potenziali investitori, in cui la sfida consiste nel riuscire a presentare in maniera chiara, completa e convincente il proprio progetto in pochi minuti.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy