• Google+
  • Commenta
25 marzo 2014

Università di Verona: “Il tempo e la rosa” in onore di L. Olivato

Università di Verona – “Il tempo e la rosa. Scritti di storia dell’arte in onore di Loredana Olivato”

Università di Verona

Università di Verona

All’Università di Verona presentazione del volume mercoledì 26 marzo, alle 17.30, aula 1.1 del Polo Zanotto “Il tempo e la rosa. Scritti di storia dell’arte in onore di Loredana Olivato”.

Questo il titolo del volume edito da Zel edizioni di Treviso che sarà presentato mercoledì 26 marzo, alle 17.30, nell’aula 1.1 del Polo Zanotto dell’Università di Verona.

Un omaggio che colleghi, allievi e amici tra cui Paola Artoni, Enrico Maria Dal Pozzolo, Monica Molteni e Alessandra Zamperini dedicano a Loredana Olivato, professore ordinario di Storia dell’Arte Moderna dell’Università di Verona, in occasione del suo congedo universitario. Dopo i saluti di Gian Paolo Romagnani, direttore del Dipartimento Tesis, a presentare l’opera saranno Franco Bernabei e Fulvio Zuliani dell’Università di Padova.

Loredana Olivato è specializzata in storia dell’arte veneta ed è nota per le sue fondamentali ricerche nel campo della storia dell’architettura, del restauro e del collezionismo.

Il volume, che prende il titolo da un capolavoro di Sebastiano Ricci che raffigura il Tempo che porge un omaggio floreale alla Verità, raccoglie 61 scritti di Storia dell’arte offerti da colleghi, allievi ed amici in occasione del suo congedo universitario. I testi, che spaziano dal Medioevo al contemporaneo, dall’urbanistica alla critica, sono raccolti in questo volume come i petali della rosa simbolica che le viene presentata con stima, riconoscenza e affetto dai curatori.

Loredana Olivato si è laureata a Padova nel 1970 dove ha anche conseguito il diploma di perfezionamento in Storia dell’Arte. Ricercatrice nella stessa università ha ricoperto il ruolo di docente di Storia delle Tecniche artistiche e del Restauro nella Scuola di Specializzazione in Storia dell’Arte. Dall’anno accademico 1997-98 è professore ordinario di Storia dell’Arte Moderna nel dipartimento Tesis dell’Università di Verona. E’ stata presidente del consiglio di corso di laurea in Beni Culturali, coordinatore del dottorato in Beni culturali e territorio. Attualmente è direttore del Laniac, laboratorio di analisi non invasive per le opere d’arte antica e contemporanea dell’Università di Verona. Nella sua attività di ricerca, duecento pubblicazioni tra monografie, saggi, interventi a convegni, schede di catalogo e recensioni, si è occupata soprattutto di problemi attinenti alla storia e alla critica d’arte e dell’architettura fra XV e XIX secolo.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy