• Google+
  • Commenta
8 maggio 2014

Tre giorni dedicati alla geologia all’Università del Sannio



Università del Sannio di Benevento – Tre giorni dedicati alla geologia all’Università del Sannio: lunedì ospite Mario Tozzi

Università del Sannio

Università del Sannio

Convegno all’Università del Sannio: Il territorio di Benevento: dal mare pliocenico ad un mare…di problemi!

L’Università del Sannio dedica tre giorni alla geologia, dal 10 al 12 maggio, nell’ambito della XVI Settimana Scientifica e Tecnologica e della Creatività Studentesca. Concluderà lunedì Mario Tozzi, ricercatore CNR e noto divulgatore scientifico.

Si partirà sabato 10 maggio, alle 9, dal Chiostro di Palazzo San Domenico, in Piazza Guerrazzi, per l’inaugurazione della mostra “Fossili, minerali, gemme e conchiglie. Editoria, foto e filmati naturalistici”, con sezioni dedicate a osservazioni microscopiche e laboratori didattici su fossili e minerali, a “Ciro: storia di un dinosauro sannita” e a “Molluschi mediterranei e tropicali”.

Convegno all’Università del Sannio

Apriranno l’evento all’Università del Sannio: il direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Fernando Goglia; il dirigente dell’Ufficio Scolastico regionale Angelo F. Marcucci; il presidente dell’Ordine dei Geologi della Campania Francesco Peduto; la direttrice del Centro Musei Scienze Naturali e Fisiche dell’Università di Napoli Federico II Maria Rosaria Ghiara. La mostra, che sarà possibile visitare fino alle ore 19, resterà aperta anche domenica 11 maggio. Nel pomeriggio di sabato 10 maggio, alle ore 14.30, avrà inizio il convegno dal titolo “Il territorio di Benevento: dal mare pliocenico ad un mare…di problemi”, si parlerà delle antiche e tranquille spiagge beneventane e degli attuali fenomeni di dissesto idrogeologico. Introdurranno i lavori il prof. Francesco M. Guadagno, docente dell’Università del Sannio e presidente A.I.G.A., e il presidente Peduto. A seguire “Per…Corsi di Geologia e Turismo 2014. Viaggi nell’Appennino Meridionale”, a cura dell’Ordine dei Geologi della Campania, dell’Associazione Italiana Geologia e Turismo e dell’Associazione Lerka Minerka.

Successivamente sono previste le relazioni di Sabatino Ciarcia dell’Ordine dei Geologi, su “Evoluzione paleo ambientale del mare pliocenico di Benevento”, di Ornella Amore, docente dell’Università del Sannio, su “Le variazioni climatiche plio-quaternarie nell’area mediterranea”; di Francesco Fiorillo, docente dell’Università del Sannio, su “Le condizioni idrogeologiche che determinano l’instabilità dei pendii”; di Paola Revellino, docente Unisannio, su “Frane catastrofiche: fenomeni naturali e quelli indotti dall’uomo”; di Lorenzo Benedetto, dell’Ordine dei Geologi della Campania, su “Gli strumenti di pianificazione nella tutela dal rischio idrogeologico”. Alle ore 18 si terrà un dibattito su “Quale futuro per il territorio sannita?”, coordinato dal professor Guadagno.

Lunedì 12 maggio, infine, alle ore 10, presso l’Auditorium Sant’Agostino, MARIO TOZZI terrà un seminario su “Città tecnologiche e rischi geologici”. Interverranno il rettore dell’Università del Sannio insieme al professore Guadagno.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy