• Google+
  • Commenta
7 maggio 2014

Università di Padova: qualità della ricerca in Pedagogia

Università di Padova – Qualità della ricerca e documentazione scientifica in Pedagogia. Tre giorni di Convegno all’Università di Padova

Università di Padova

Università di Padova

“Qualità della ricerca e documentazione scientifica in Pedagogia.

Le ontologie pedagogiche” questo è il titolo del convegno che si terrà da giovedì 8 a sabato 10 maggio a Palazzo Bo e che vuole raccogliere i risultati del Progetto PRIN 2011-2013 che ha coinvolto le unità di ricerca di otto università italiane (Università Ca’Foscari di Venezia, Università di Padova, di Modena e Reggio, del Salento, di Bolzano, Cattolica del Sacro Cuore di Milano, di Salerno e Kore di Enna).

Per la prima volta, nella storia della ricerca pedagogica italiana, si è voluta strutturare un’azione di sistema che ha attivato una rete nazionale intersettoriale delle scienze pedagogiche con l’obiettivo di porre a disposizione di tutta comunità scientifica pedagogica nazionale i sistemi di documentazione e di metadatazione nonché motori di ricerca, comparabili e interfacciabili con quelli in uso in altri ambiti disciplinari, in modo da assicurare accessibilità, comparazione sistematica delle qualità e ricerca pubblica sui risultati della ricerca scientifica.

Giovedì 8 maggio alle ore 17.00 in Aula E di Palazzo del Bo in via VIII febbraio 2 all’Università di Padova dopo i saluti di Vincenzo Milanesi, Direttore del Dipartimento FISPPA, e l’apertura dei lavori da parte del Coordinatore del Progetto Umberto Margiotta, Università Ca’ Foscari Venezia, il professor Luciano Galliani docente dell’Università di Padova terrà la Lectio magistralis, la sua ultima lezione accademica, dal titolo “Valutazione, sperimentazione, innovazione. Bio-Bibliografia di 45 anni di ricerca sulle tecnologie”

Venerdì 9 maggio dalle ore 9.00 in Archivio Antico di Palazzo del Bo, via VIII febbraio 2 a Padova, dopo il saluto di Giuseppe Zaccaria, Rettore dell’Università di Padova, interverranno Umberto Margiotta, Università Ca’ Foscari di Venezia, Luigino Binanti, Università del Salento, Luigi D’Alonzo, Achille Notti, Università di Salerno, Piergiuseppe Ellerani, Libera Università di Bolzano, e Mario Lipoma, Università Kore di Enna. In questa sessione dei lavori si indagheranno aspetti della capacitazione in prospettiva pedagogica, della pedagogia speciale, della valutazione educativa, della videoricerca e documentazione narrativa nella ricerca pedagogica (tema trattato da Luciano Galliani), dell’intercultura come progetto pedagogico e dell’educazione motoria.

Sabato 10 maggio dalle ore 9.00 sempre in Archivio Antico di Palazzo del Bo, via VIII febbraio 2 all’Università di Padova, si terranno due tavole rotonde: alla prima dal titolo “La qualità della ricerca pedagogica e i criteri di valutazione” parteciperanno Andrea Graziosi, Simonetta Ulivieri, Umberto Margiotta, Carla Xodo e Giuseppe Trbisacce, mentre alla seconda, dal titolo “I prodotti scritti e digitali (articoli su rivista, monografie, contributi su opere a più nomi, prodotti multimediali) della ricerca educativa e la loro valutazione” interverranno Luciano Galliani, Luigi D’Alonzo, Massimo Baldacci, Isabella Loiodice, Michele Corsi e Pier Giuseppe Rossi.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy