• Google+
  • Commenta
16 luglio 2014

Telethon finanzia la ricerca anche all’Università di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara – Da Telethon finanziamenti alla ricerca. Cinque i progetti finanziati in Emilia Romagna: ben due sono dell’Università di Ferrara

Telethon

Telethon

Sono stati selezionati i vincitori del bando di concorso Telethon 2014 per la ricerca sulle malattie genetiche rare.

In Emilia Romagna sono stati finanziati, per un totale di 969.300 euro, 5 gruppi di ricerca e ben 2 sono dell’Università di Ferrar.

Progetti di ricerca finanziati da Telethon all’Università degli Studi di Ferrara

  • Il gruppo di ricerca di Mirko Pinotti del Dipartimento di scienze della vita e biotecnologie, sperimenterà un nuovo approccio terapeutico per la cura dell’emofilia B, malattia che colpisce 1 maschio su 35.000 e che compromette il normale processo di coagulazione del sangue.
  • Il gruppo di ricerca di Francesco Zorzato del Dipartimento di scienze della vita e biotecnologie dell’Università di Ferrara studierà i disordini neuromuscolari causati da alterazioni genetiche responsabili di alcune patologie che provocano ritardi motori per la perdita di capacità di contrazione muscolare.

Soddisfazione in rettorato per questo nuovo importante risultato che conferma ancora una volta come l’attività di ricerca svolta a Unife sia di altissimo livello, testimoniata dalla posizione estremamente prestigiosa che l’Ateneo ricopre nelle principali classifiche.

I progetti sono stati selezionati dalla Commissione medico scientifica di Telethon a seguito di un rigido processo di valutazione basato sul metodo del peer-review, letteralmente “revisione tra pari”, in grado di garantire rigore, trasparenza e oggettività. La commissione medico scientifica è composta da 32 scienziati di tutto il mondo che si sono avvalsi a garanzia di una maggiore efficacia nella valutazione di 326 revisori esterni, ricercatori provenienti da 26 nazioni. Complessivamente il bando 2014 di Telethon ha finanziato 40 progetti di 60 centri italiani provenienti 11.733.290 euro.

In Emilia Romagna hanno ottenuto i finanziamenti Telethon anche per l’Università di Modena e Reggio Emilia Valeria Marigo, del Dipartimento di scienze della vita, e Antonello Pietrangelo, delDipartimento di scienze mediche e chirurgiche materno infantili e dell’adulto ;per l’Università di Bologna Valerio Carelli, dell’Unità di neurologia.

I finanziamenti del bando 2014 vanno ad aggiungersi ai fondi Telethon che sostengono quotidianamente i centri di ricerca Tigem di Napoli, Tiget di Milano e il programma di carriere Istituto Telethon – Dulbecco. Dal 1991 a oggi Telethon ha investito in ricerca oltre 405 milioni di euro, ha finanziato più di 2500 progetti che hanno permesso di ottenere 9380 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali e di sviluppare 27 diverse strategie terapeutiche per 25 malattie genetiche rare.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy