• Google+
  • Commenta
16 dicembre 2014

Carla Monticelli all’Università degli Studi Insubria

Carla Monticelli

Università degli Studi Insubria Varese-Como – Mercoledì 17 dicembre, ore 14,30, Padiglione Morselli, via Rossi 9, Varese Marte all’Insubria: incontro con la scrittrice Carla Monticelli

Carla Monticelli

Carla Monticelli

Mercoledì 17 dicembre alle ore 14,30 nell’Aula 5TM del Padiglione Morselli dell’Università degli Studi dell’Insubria in via Ottorino Rossi 9 si terrà “Come raccontare degli alieni credibili, auto pubblicarsi e avere anche successo”, quarto incontro del ciclo “Scienza & Fantascienza 2014” organizzato dal professor Paolo Musso per gli studenti del corso di laurea di Scienze della Comunicazione e aperto a tutta la cittadinanza e dedicato quest’anno al tema “L’immagine degli alieni nella scienza e nella fantascienza”, con il patrocinio di Sergio Bonelli Editore, SETI Italia, FantaScientificast, Urania Mania e ComicArte Varese.

Carla Monticelli scrittrice di fantascienza all’Uninsubria

«Questa volta – dice Musso – avremo la possibilità di conoscere una vera scrittrice di fantascienza, Rita Carla Francesca Monticelli, un vero e proprio astro emergente del settore, autrice di diversi best-seller, tra cui la saga Deserto rosso, interamente dedicata a Marte, e il recentissimo L’isola di Gaia, primo capitolo di una nuova saga che si pone in continuità con la prima, ma in un futuro ancora più lontano. Biologa di formazione (ha anche lavorato per alcuni anni come ricercatrice presso l’Università di Cagliari), ma ormai dedicata a tempo pieno all’attività di scrittrice, Carla Monticelli ha utilizzato le sue competenze scientifiche, nonché l’amicizia con l’astronauta Luca Parmitano per produrre una fantascienza molto credibile (oltre che godibile), riuscendo a dare nei suoi racconti una descrizione tanto realistica quanto affascinante di come potrebbe essere la prima spedizione umana su Marte. Ma c’è anche un altro aspetto, particolarmente importante per i nostri studenti, ma anche interessante per un pubblico più vasto: Carla Monticelli è infatti una grande esperta dell’autopubblicazione attraverso Internet, un modo di proporre le proprie opere al pubblico oggi assai di moda, ma che spesso non è accompagnato da un successo all’altezza delle attese. Lei invece è una delle poche che ce l’ha fatta davvero, vendendo migliaia di copie dei suoi libri, sia in formato elettronico che cartaceo, grazie ad una intelligente e precisa strategia di autopromozione attraverso i vari social network, che ci racconterà nell’incontro di mercoledì, come ha già fatto, in qualità di relatrice principale sul tema, sia al Salone del Libro di Torino che alla Fiera del Libro di Francoforte, giusto il mese scorso».

Dopo questo incontro il ciclo si interromperà per le vacanze di Natale, per riprendere alla grande a gennaio con due incontri con i responsabili dei due esperimenti scientifici più importanti di questo inizio di millennio (entrambi alle 18 nell’Aula Magna di via Ravasi 2 a Varese): il 21 Marco Bersanelli presenterà in anteprima i risultati della missione Planck che ha studiato per anni l’origine dell’universo, mentre il 28 Lucio Rossi del CERN di Ginevra racconterà la recente scoperta del bosone di Higgs e le sue conseguenze per la fisica. Due eventi storici, destinati a influenzare non solo la scienza, ma anche la fantascienza dei prossimi decenni.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy