• Google+
  • Commenta
7 gennaio 2015

Uninsubria: dal passato, mega artropodi, rospi diabolici e rettili mantide

Università degli Studi Insubria Varese-Como – Venerdì 9 gennaio a Uninsubria, Sala Risorgimentale, Villa Mirabello, Varese Viaggio nel tempo, il professor Renesto racconta i ragni giganti del passato. Ingresso libero

Uninsubria

Uninsubria

Continua l’apprezzato ciclo di incontri di divulgazione e comunicazione naturalistico-ambientale organizzato dall’Uninsubria.

Il prossimo appuntamento, come di consueto a ingresso libero e gratuito, è in programma venerdì 9 gennaio 2015, alle ore 17, nella Sala Risorgimentale di Villa Mirabello, Piazza della Motta 4, a Varese.

Il professor Silvio Renesto, docente di Paleontologia dell’Uninsubria, interverrà sul tema: “Dal passato: Mega artropodi, rospi diabolici e rettili mantide”.

Conferenza del professor Renesto di Uninsubria

«Con la conferenza del professor Renesto di Uninsubria faremo un balzo indietro  nel tempo, quando il nostro pianeta era dominato da insetti giganti,  da rospi diabolici e rettili mantide – racconta il professor Adriano Martinoli, zoologo dell’Uninsubria e coordinatore dell’iniziativa -. Durante la lunga storia della vita sulla terra non sono mancati infatti “prodotti” dell’evoluzione che ai nostri occhi possono apparire quanto mai insoliti e bizzarri. Il professor Renesto ci farà percorrere questo immaginario viaggio nel tempo, esplorando l’era nel corso della quale i “predatori del microcosmo” erano giganteschi”.

Molti gruppi di Artropodi (ragni, scorpioni, insetti e crostacei) raggiunsero infatti dimensioni incredibili – continua Martinoli -. Renesto spiegherà perché questo sia potuto accadere e perché ai giorni nostri queste specie siano invece di dimensioni “normali”. Questo fenomeno di “gigantismo” coinvolse anche gli anfibi, con salamandre che erano addirittura più lunghe degli attuali coccodrilli. Partecipare a questo racconto degli eventi del passato  sarà come vivere in diretta una avventura di centinaia di milioni di anni fa».

Il ciclo di incontri dell’Uninsubria è organizzato a margine della mostra “I Predatori del Microcosmo. Zanne, corazze e veleni: le strategie di sopravvivenza degli animali”, promossa dall’Università degli Studi dell’Insubria e dal Comune di Varese, ai Musei Civici di Villa Mirabello, Piazza della Motta 4, a Varese.

Per informazioni sulla mostra e sulle iniziative collaterali, come seminari e visite guidate contattare: 0332 421448; mostramicrocosmo@uninsubria.it e consultare il sito.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy