• Google+
  • Commenta
4 febbraio 2015

Unipi verso Expo 2015: cibo della salute, nutraceutica e alimenti funzionali

Università degli Studi di Pisa – Il convegno cibo della salute, nutraceutica e alimenti funzionali, che fa parte del ciclo “Pisa verso EXPO 2015. Il cibo tra scienza e conoscenza”, si svolgerà il 6 febbraio al Polo didattico delle Piagge dell’Università di Pisa in Via Matteotti

Ad intervistare scienziati esperti la giornalista Sylvie Coyaud

Al via il terzo appuntamento del ciclo “Pisa verso EXPO 2015. Il cibo tra scienza e conoscenza”. Venerdì 6 febbraio dalle 9,15 al Polo didattico delle Piagge dell’Università di Pisa in via Matteotti si svolge il convegno “Il cibo della salute. Nutraceutica e alimenti funzionali”, organizzato dal Centro Interdipartimentale Nutrafood-Nutraceutica e Alimentazione per la Salute diretto dalla professoressa Manuela Giovannetti.

Convegno cibo della salute, nutraceutica e alimenti funzionali

Dopo i saluti istituzionali di Massimo Augello, Rettore Università di Pisa, Carlo Tomassini, Direttore generale Aoup e Luigi Marroni, Assessore al Diritto alla Salute della Regione Toscana, la prima sessione del convegno, “La ricerca e l’innovazione all’Università di Pisa”, sarà animata dalla giornalista Sylvie Coyaud, Science Reporter del quotidiano Il Sole 24 Ore, che intervisterà esperti e scienziati dell’Ateneo sul tema cibo e salute. Seguiranno quindi alcuni interventi sempre su questo tema declinato su singoli alimenti, come ad esempio il formaggio o il riso, o su specifiche patologie, quali il diabete, l’obesità.

Nel pomeriggio, si svolgerà poi la tavola rotonda “Alimenti funzionali: le innovazioni nel comparto agro-alimentare dalla terra alla tavola. Scienziati e mondo produttivo a confronto”, a cui parteciperanno rappresentanti delle principali catene della grande distribuzione, delle associazioni dell’industria alimentare, dei consumatori, dei commercianti e delle organizzazioni degli agricoltori fra cui: Cinzia Coduti (Area Ambiente e Territorio Coldiretti, Roma), Rossella Rocchi (Controllo qualità Unicoop Firenze), Cristina Del Moro (Responsabile Educazione al consumo consapevole Unicoop Tirreno), Andrea Righini (Direttore Consorzio di Tutela del Pecorino Toscano DOP), Carlo Santarelli (Presidente Caseificio di Manciano), Fabiola Giannerini (Responsabile Controllo qualità, Caseificio di Manciano), Massimo Marchesin (Presidente Consorzio di tutela e promozione della filiera AMICOMEGA), Guido Franchi (Presidente Ordine Agronomi e Forestali – Pisa Lucca Massa Carrara), Lara Ciardelli (Controllo qualità, Caseificio Busti), Anna Silvia Citernesi (Oliveti di Toscana) Francesco Peccianti (Antico Frantoio Toscano), Lucia Paoletti (Responsabile Produzione L’Ortofruttifero) e Maurizio Figuccia (Vice Presidente Associazione Italiana Panificatori ASSIPAN).


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy