• Google+
  • Commenta
9 marzo 2015

Energie rinnovabili: sviluppo e finanziamento start up a Unito

Sistemi energetici sostenibili

Università degli Studi di Torino -Energie rinnovabili modelli di sviluppo e opportunità di finanziamento per le start up

Energie rinnovabili

Energie rinnovabili

All’Università di Torino gli attori del sistema si confrontano per lo sviluppo d’impresa legato al settore delle energie rinnovabili

Appuntamento dedicato alle energie rinnovabili ed alle prospettive imprenditoriali aperte da questo settore: a Torino l’11 marzo si svolge l’evento Energie rinnovabili: modelli di sviluppo e opportunità di finanziamento per le Start Up, organizzato nell’ambito del progetto europeo ENERGEIA da Città Metropolitana di Torino, 2i3T Incubatore d’Impresa dell’Università degli Studi di Torino e Dipartimento di Management dell’Università degli Studi di Torino.

Energie rinnovabili: modelli di sviluppo e opportunità di finanziamento per le Start Up

Il progetto ENERGEIA, attivo da aprile 2013, opera nell’ambito dei progetti finanziati europei MED e mira a progettare lo sviluppo di strumenti e buone pratiche per sostenere l’imprenditorialità delle energie rinnovabili nelle regioni partner, basandosi sull’interesse dell’Unione Europea nel rafforzare l’imprenditorialità nel settore energetico non solo in termini di crescita economica, ma anche in termini di sostenibilità dello sviluppo di nuovi modelli.

Promuovere l’innovazione, trasferire conoscenze e tecnologie dalla ricerca all’industria e migliorare il sostegno alle imprese – ed in particolare delle start up – possono rappresentare le leve di sistema per ottenere tale obiettivo ambizioso.

Dopo i saluti del Direttore del Dipartimento di Management, Valter Cantino, dell’Assessore Regionale all’Istruzione, Formazione e Lavoro, Giovanna Pentenero e del vicesindaco della Città Metropolitana, Alberto Avetta, la giornata si aprirà con il seminario divulgativo che coinvolgerà le istituzioni ed i soggetti che hanno preso parte al progetto, mentre al pomeriggio si svolgerà , dalle 14 alle 17.30, un “contamination lab” per i progetti e le idee selezionate durante le attività di scouting.

La finalità dell’evento sulle energie rinnovabili si concretizzano da un lato nella verifica di nuovi progetti imprenditoriali che favoriscano il trasferimento di tecnologia sul mercato, e dall’altra in un attivo e crescente coinvolgimento per tutti i soggetti potenzialmente interessati verso la tematica delle energie rinnovabili attraverso il modella della “quadrupla elica”: Istituzioni , Università, Imprese, ma anche cittadini.

Durante la giornata saranno coinvolti i rappresentanti di Regione Piemonte, Confindustria Piemonte, Assorinnovabili, Intesa San Paolo, mondi delle Cooperative, il Dipartimento di Management dell’Università degli Studi di Torino, Start Up e nuovi progetti imprenditoriali nel settore.

La Città Metropolitana è partner nel progetto europeo e ha coinvolto anche l’Incubatore 2i3T per le sue attività nell’ambito del Trasferimento Tecnologico. Il Dipartimento di Management metterà a disposizione i risultati della ricerca condotti in questo settore, evidenziando la varietà di competenze che l’Università è in grado di mettere a sistema per creare valore aggiunto.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy