• Google+
  • Commenta
16 marzo 2015

Zeppole di San Giuseppe fritte e al forno Festa del Papà 19 Marzo 2015

Zeppole di San Giuseppe fritte e al forno
Zeppole di San Giuseppe fritte e al forno

Zeppole di San Giuseppe fritte e al forno

Le zeppole di San Giuseppe fritte e al forno o Napoletane, sono il dolce tipico della Festa del Papà del 19 Marzo 2015: ecco come cucinare e come preparare le zeppole, ricetta facile e veloce anche senza bimby

Le zeppole di San Giuseppe fritte o al forno sono un dolce tipico della tradizione napoletana che viene servito il 19 Marzo per la Festa del Papà.

La ricetta delle zeppole di San Giuseppe è piuttosto mutevole: Misya, Benedetta Parodi, Anna Moroni ed i video tutorial della Prova del Cuoco o Dolci dopo il tiggì offrono diverse versioni della ricetta originale, ma il risultato è sempre ottimo.

Gli ingredienti delle ricette delle Zeppole di San Giuseppe fritte o al forno proposte da questi chef o esperti di cucina sono quasi sempre gli stessi, variano però le dosi e alcuni piccoli passaggi durante la preparazione.

Vediamo subito la ricetta originale delle Zeppole di San Giuseppe fritte, un dolce squisito e goloso da preparare seguendo la ricetta della tradizione napoletana.

Per chi invece è attento alla linea e non vuole esagerare perché sa quante calorie hanno le Zeppole di San Giuseppe, allora consigliamo la versione al forno, sempre golosa e leggera, con la ricetta della crema per le Zeppole per la Festa del Papà.

Zeppole di San Giuseppe Fritte: ricetta e ingredienti per zeppole ripiene

Ecco come si preparano le Zeppole di San Giuseppe Fritte secondo l’antica ricetta della tradizione napoletana che le vuole fritte e ripiene di ottima crema pasticcera e amarena sciroppata!

  • Ingredienti per 15 zeppole:
    • 90 gr di burro
    • 230 ml di acqua
    • 150 gr di farina 00
    • 1 pizzico di sale
    • 1 cucchiaio di zucchero
    • uova
    • 1 scorza di limone

Per prima cosa per fare le Zeppole di San Giuseppe Fritte bisogna preparare la pasta choux: fate bollire acqua, burro e sale a fuoco basso.

Appena inizia il bollore aggiungere la farina setacciata, lo zucchero e girare con una frusta a mano senza formare grumi. Rimettere la pentola su fiamma bassa e continuare a mescolare col cucchiaio di legno.

Una volta che è diventata corposa e compatta, togliere dal fuoco e lasciare riposare per 10 minuti. Aggiungere poi un uovo alla volta e mescolare nuovamente su fiamma bassa.

Porre l’impasto in una sac à poche con bocchettone a stella e formare delle ciambelline su piccoli quadrati di carta da forno. Appena l’olio sarà caldo, adagiare le zeppole direttamente nell’olio con tutta la carta da forno. Potrete togliere i quadrati di carta da forno con una pinza appena si staccheranno dalle vostre Zeppole di San Giuseppe Fritte.

Fate cuocere le zeppole rigirandole su entrambi i lati fino a completa doratura e adagiate su carta da cucina assorbente. Le vostre zeppole fritte sono pronte!

Vediamo ora come preparare la crema per le Zeppole di San Giuseppe, da guarnire con amarene sciroppate secondo la ricetta originale della tradizione napoletana! Ma prima vediamo quali sono gli ingredienti e la ricetta delle Zeppole di San Giuseppe al forno, gustose e leggere per chi è attento alle calorie e vuole una versione più light.

Ricetta Zeppole di San Giuseppe al forno: ecco come si prepara la crema

  • Per La Pasta Bignè:
    • 150 g di acqua
    • 150 g di burro
    • 140 g di farina 00
    • 1 cucchiaino scarso di sale
    • 5 uova
  • Per La Crema Pasticcera:
    • 500 ml di latte
    • 250 g di zucchero
    • 60 g di farina 00
    • 2 uova
    • scorza di 1 limone

Amarene sciroppate per decorare ed ultimare le Zeppole Napoletane, o Zeppole di San Giuseppe.

Per preparare le Zeppole di San Giuseppe ricetta classica, bisogna iniziare facendo i bignè: portate a ebollizione a fuoco dolce in una pentola l’acqua, il burro e il sale. Appena inizierà a bollire, versate la farina setacciata e girate energicamente con un cucchiaio di legno: l’impasto dovrà diventare liscio ed omogeneo, staccandosi facilmente dalle pareti della pentola.

Spegnete la fiamma e trasferitelo in un’altra ciotola di metallo per farlo raffreddare.

Appena sarà freddo, amalgamate le uova nell’impasto con un normale frullatore elettrico con le eliche. Trasferite la pasta per i bignè in una sac a poche con bocchetta stellata di un centimetro di diametro.

Imburrate una teglia e foderatela con un foglio di carta forno: il burro serve a bloccare la carta. Con la sac a poche formate delle ciambelline, con il buco non troppo largo. Distanziate le zeppole l’una dall’altra perché cresceranno leggermente nel forno.

Formata la prima teglia (conservate il rimanente impasto per una successiva infornata), fatela cuocere in forno statico già preriscaldato a 190 °C per circa 25 minuti o fino a quando i bignè saranno gonfi e dorati

Fate raffreddare i bignè su una gratella.  Ripetete il procedimento di cottura fino a quando tutto l’impasto sarà terminato.

Ora bisogna seguire la ricetta classica Zeppole di San Giuseppe al forno per preparare la crema pasticcera: portate a ebollizione il latte e in un’altra ciotola montate con un frullatore elettrico le uova insieme con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso e incorporate la farina setacciata lentamente.

Quando sarà tutto omogeneo, versate sulle uova montate il latte caldo e mescolate velocemente. Aggiungete la scorza del limone e portate il tutto nuovamente sul fuoco mescolando con un cucchiaio di legno.

Continuate a girare senza sosta per circa dieci minuti abbondanti su fuoco dolce, fino a quando la crema sarà densa e lucida. Versate la crema su un vassoio e coprite subito con una pellicola trasparente per alimenti per evitare che si formi la pellicina.

Adesso assemblate le zeppole: utilizzando una sac a poche o una siringa per dolci con la punta liscia, forate la base del bigné e spingete la crema al suo interno. Quindi con un’altra sac a poche, ma con la punta stellata, guarnite con un ciuffetto di crema sul buco della zeppola di San Giuseppe e decorate conun’amarena sciroppata!


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy