• Google+
  • Commenta
27 maggio 2015

Francois Truffaut trent’anni dopo all’Università Padova

Francois Truffaut

Università degli Studi di Padova – Francois Truffaut trent’anni dopo: la letteratura al cinema: due giornate di studio sul regista a Palazzo del Bo

Francois Truffaut

Francois Truffaut

A trent’anni dalla scomparsa di Francois Truffaut, il DiSLL (Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari) dell’Università di Padova, organizza giovedì 28 e venerdì 29 maggio, a Palazzo Bo, le giornate di studio dal titolo Francois Truffaut trent’anni dopo: la letteratura al cinema: non solo una occasione per rinnovare la tradizione di studi sul regista francese, ma anche un modo per aprire una accurata riflessione in merito al preminente ruolo avuto dalla letteratura all’interno del suo cinema.

Il regista francese Francois Truffaut è stato tra gli anni sessanta e settanta, assieme agli amici e colleghi Jean-Luc Godard, Claude Chabrol, Eric Rohmer e Jacques Rivette tra i fondatore di una nuova corrente cinematografica denominata “nouvelle vague” con forte ispirazione dalla passata stagione del Neorealismo italiano e che influenzerà successivamente numerosi registi americani della New Hollywood. Lettore attento, critico cinematografico, sceneggiatore, François Truffaut ha tratto molti dei suoi film da romanzi e racconti letterari (Henri-Pierre Roché, Ray Bradbury, Henry James, William Iris), ma ha anche saputo rendere le fonti letterarie, i libri, le lettere scritte elementi distintivi all’interno della narrazione.

Poco indagata sino a oggi, tale dinamica mostra viceversa un’ampia convergenza di fattori di studio e di interessi. Ad interrogarsi sul ruolo che la letteratura ha avuto all’interno dei film di Truffaut saranno alcuni dei principali esperti sulla sua opera.

Francois Truffaut trent’anni dopo: la letteratura al cinema a Unipd

Dalle ore 15.00 di giovedì 28 maggio in Aula E di Palazzo Bo si terrà il convegno dal titolo Francois Truffaut trent’anni dopo: la letteratura al cinema, dopo i saluti di Giuseppe Zaccaria, Rettore dell’Università, Michele Cortelazzo, direttore del Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari e Giorgio Tinazzi negli interventi verranno analizzati la sua parola e la scrittura, il lavoro con gli attori, il rapporto tra Truffaut, Hitchcock e Federico Fellini, l’uso della musica, il luogo del racconto e il ruolo dell’immagine. Tra i relatori sono previsti a chiusura dei lavori gli approfondimenti di Paola Malanga, Vice-Direttore di Rai5, Aldo Tassone, creatore di France Cinéma, e Alberto Barbera, Direttore della Mostra del Cinema di Venezia.

Il convegno organizzato dal Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari dell’Università di Padova continua nella giornata di venerdì 29 maggio in Aula Gabbin  di Palazzo Bo.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy