• Google+
  • Commenta
19 maggio 2015

Venezia Unica con Vela Spa: le novità dell’Università Cà Foscari

Venezia Unica

Università “Cà Foscari” di Venezia – Cà Foscari tour ‘sbarca’ su venezia unica. Visite anche il sabato e raddoppio con Cà Dolfin

Venezia Unica

Venezia Unica

Per il 2018, centocinquantenario dalla nascita dell’Ateneo, il Ca’ Foscari Tour si rinnova, servizio in vendita nel circuito Venezia Unica con Vela Spa

Fra le novità del tour l’esposizione al pubblico dei documenti del Fondo Storico d’Ateneo nelle teche poste al piano terra di Ca’ Foscari

Ca’ Foscari Tour verso il 2018 per i 150 anni dell’Ateneo: il servizio di visite guidate in italiano e in inglese nato nel 2009 e curato dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico, si rinnova. Sbarca su Venezia Unica, in partnership con Vela Spa, e raddoppia con aperture speciali anche il sabato che includono oltre alla visita di Ca’ Foscari anche il tour di Ca’ Dolfin, il palazzo del XVI secolo antica dimora dei Dolfin e di recente restaurato dall’Università.

Le aperture speciali cominciano sabato 13 giugno, preview del nuovo servizio in vendita su Venezia Unica. Il tour potrà essere prenotato e acquistato on line VeneziaUnica oppure presso le biglietterie e le agenzie Vela.

Non solo: per dare ai visitatori la possibilità di approfondire la storia dell’Ateneo dalla sua nascita, nel 1868, ai giorni nostri passando attraverso le due guerre mondiali, Ca’ Foscari mette in mostra alcuni dei documenti più prestigiosi del proprio Fondo Storico mai esposti fino a oggi. I materiali sono allestiti in due teche collocate nell’androne al piano terra di Ca’ Foscari, e realizzate per l’Università da Gruppofallani, sponsor del Ca’ Foscari Tour.

Il Ca’ Foscari Tour, per il cui logo è stato scelto un quadrilobo dorato che richiama la celebre polifora dell’Aula Baratto sul Canal Grande, si tiene in italiano, inglese e anche in L.I.S., la lingua dei segni italiana, in collaborazione con il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati. Il percorso è accessibile anche a visitatori con disabilità motoria preferibilmente accompagnati.

Le guide del Ca’ Foscari Tour sono gli studenti collaboratori dell’Ateneo (bando ‘collaborazioni mirate’) formati dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico. Ca’ Foscari Tour è anche su Instagram, Twitter e Facebook: tra i visitatori illustri del palazzo Alberto Angela e il Principe Alberto di Monaco, le cui foto sulla pagina Facebook del tour hanno raggiunto oltre un migliaio di visualizzazioni.

Il Rettore dell’Università Cà Foscari su Venezia Unica con Vela Spa

«Siamo molto lieti di ampliare le possibilità di far conoscere ai visitatori della città così come ai veneziani, le sedi storiche del nostro Ateneo, splendide testimonianze dell’arte e della storia di Venezia – afferma Michele Bugliesi, Rettore dell’Università Ca’ Foscari Venezia – L’ingresso in Venezia Unica, grazie alla collaborazione con Vela, non solo consentirà di far conoscere ulteriormente le bellezze architettoniche di Ca’ Foscari e Ca’ Dolfin ma condurrà anche l’Ateneo verso i preparativi per il 2018, data del centocinquantenario dalla nascita della Regia Scuola Superiore di Commercio. In vista di questo importante anniversario è per noi una enorme soddisfazione poter esporre al pubblico i documenti storici di Ca’ Foscari. I miei ringraziamenti anche al Gruppofallani per l’attenzione dimostrata alla nostra Università e ai suoi tesori».

“Con l’inserimento del Ca’ Foscari Tour nel circuito di VeneziaUnica, Vela ottiene un duplice risultato” dichiara Vincenzo Monaco, Direttore Generale di Vela Spa “da un lato, espande ulteriormente la propria offerta di servizi offerti ai cittadini e ai visitatori, dall’altro fornisce uno strumento di prenotazione ed acquisto agile, funzionale e veloce che cerca sempre più di andare incontro alle esigenze degli utenti”.

Ca’ Foscari Tour su Venezia Unica: tappe del percorso e gli orari

La scoperta del palazzo prevede come momenti più significativi la sosta nei due cortili, la visita dell’Aula Baratto progettata dall’architetto veneziano Carlo Scarpa negli anni trenta e cinquanta del Novecento con la sua vista unica sul Canal Grande che spazia dal ponte di Rialto alle Gallerie dell’Accademia. A Ca’ Dolfin, dopo la sosta nel giardino del palazzo, si accede alla sfarzosa Aula Magna Silvio Trentin decorata con affreschi settecenteschi per poi salire alla terrazza del secondo piano che domina la vista sulla Chiesa dei Frari.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy