• Boschetti
  • Quaglia
  • Coniglio
  • Liguori
  • Chelini
  • Romano
  • Casciello
  • Cacciatore
  • Tassone
  • Dalia
  • Miraglia
  • Bonanni
  • Bonetti
  • di Geso
  • Gelisio
  • Paleari
  • Russo
  • Rinaldi
  • Meoli
  • Mazzone
  • Romano
  • Rossetto
  • Catizone
  • Crepet
  • Bruzzone
  • Cocchi
  • Califano
  • Abete
  • De Leo
  • De Luca
  • Andreotti
  • Vellucci
  • Baietti
  • Algeri
  • Alemanno
  • Scorza
  • Falco
  • Valorzi
  • Buzzatti
  • Gnudi
  • Quarta
  • Ward
  • Leone
  • Pasquino
  • Santaniello
  • Barnaba
  • Santopietro
  • Grassotti

Mercato S. Severino: primo nel mezzogiorno d’italia per la raccolta di carta e cartone

17 Luglio 2006

Premio Riciclone 2006 da Legambiente perche’ primi nel Sud per la raccolta differenziata di carta e cartone, triplicando, come si legge nella motivaPremio Riciclone 2006 da Legambiente perche’ primi nel Sud per la raccolta differenziata di carta e cartone, triplicando, come si legge nella motivazione di assegnazione del premio “il procapite della raccolta cittadina di carta e cartone rispetto al procapite provinciale”.

Ancora un importante riconoscimento per il Comune di Mercato S. Severino, ancora una volta il premio Riciclone, che si aggiunge a quelli conseguiti negli ultimi anni nell’ambito della raccolta differenziata dei rifiuti.

Nel corso della manifestazione ufficiale, organizzata da Legambiente al Grand Hotel Palatino di Roma il 12 luglio scorso, alla presenza del Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e del Presidente della Commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci, il delegato del Comune, l’Assessore Donato de Conciliis, ha ritirato il premio, accompagnato dal Funzionario dell’Area Tributi dr. Giancarlo Troiano, che si occupa del servizio.

Presenti alla cerimonia anche il direttore Generale di Legambiente Francesco Ferrante, il presidente del Conai Roberto de Santis, il presidente di Federambiente Daniele Fortini, il presidente di FiseAssoambiente Pietro Colucci, il presidente di Assorecuperi Marco Calderazzo, il presidente del Cobat Giancarlo Moranti.

“Se per l’area Nord” – dice l’Assessore Donato De Conciliis – “è stato premiato il Comune di Mondovì e per il Centro Italia il Comune di Firenze, per l’Area Sud l’ambito riconoscimento è toccato alla nostra Comunità, fiera di aver tagliato un altro importante traguardo nel suo attivismo sui temi della raccolta differenziata dei rifiuti, segnale di civismo ed amore per la propria Città”.

“La raccolta di carta e cartone” – si legge nella motivazione ufficiale che accompagna l’attribuzione del premio – “ è effettuata con il sistema porta a porta a sacchi. Ogni sacco viene personalizzato con il codice a barre, cui corrisponde una determinata utenza. Il codice a barre viene letto dall’operatore e riportato come credito nel calcolo della tariffa per la relativa utenza”.

“Anche il conferimento diretto” – prosegue il testo della motivazione –“ presso le isole ecologiche contribuisce alla maturazione del credito. L’insieme di queste attività ha consentito al Comune di triplicare il procapite della raccolta cittadina di carta e cartone rispetto al procapite provinciale.”

Il premio Riciclone 2006, oltre a far seguito a quelli degli anni precedenti, viene immediatamente dopo l’altro riconoscimento, di portata regionale, ottenuto lo scorso 19 dicembre a Napoli, , premio speciale come Comune Riciclone in Campania, primo tra i Comuni della Regione sopra i ventimila abitanti per percentuale di raccolta differenziata nel 2005 (51%).

Ancora una volta soddisfazione è stata espressa dall’Amministrazione Comunale e dai vertici della società mista multiservizi che si occupa del servizio di igiene urbana a Mercato S. Severino, la Gesema SpA.

© Riproduzione Riservata